username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla pace

Pagine: 1234... ultima

Armonia

Il soave profumo della rosa selvatica
i colori pastello del prato di primavera
il canto d'amore di giovani usignoli
e Tu
previlegiato spettatore di questo mondo di pace.

13
17 commenti    8 recensioni      autore: stella luce


La Notte Sui Navigli

Il cigolio di una finestra
poco oleata
spalanca l'ingresso a una brezza
impaziente
e il ricordo dell'estate,
esuberante,
si mischia all'odore di fritto e di borghesie imbellettate
e la scia di fumi e profumi
disegna una nuvola nel cielo,
scuro,
che schiarisce avvicinandosi alla città,
in una sorta di arcobaleno
d'inquinamento visivo
e di opacità.

Stampati, su questo sfondo cu

[continua a leggere...]

2
9 commenti    0 recensioni      autore: Marco Giunta


Placida mente

Le mani al collo
le gambe accavallate
inarcata su d'un amaca
ti culli tra le stelle vaganti
nel freddo ma sobrio cielo
dopo una ventosa giornata
sorridendo serena e beata
d'ordine fai meditante
dolce luna calante



La bandiera vera

Siamo tutti qui in questa bella valle
dove ci si saluta con una pacca sulle spalle,
chi dal Monzambico,
chi dal Regno Unito,
taluni di pelle nera,
altri di chiara carnagione,
tutti quanti uniti sotto la stessa bandiera:
quella della PACE.. La Bandiera VERA!!!!!



Tutto così bello

Tutto così bello
da sentirsi in pace
una nuvola bianca
attraversa la mia croce

Tutto così semplice
che vien voglia di giocare
dolci pettirossi
cinguettano in amore

Tutto è armonia
non ricordo più il passato
cerco un fiore rosso
che qualcuno già mi ha dato.

6
3 commenti    7 recensioni      autore: vincent corbo


Oblio

Una scia luminosa.
Un desiderio espresso.
Un sogno che nasce.
Una fantasia.
Una stella che muore.
Un sospiro.
Gioia, dolore.
L'oblio.



La Pace

Quando invocar si sente: "Pace, pace!",
vuol dir che in qualche lembo della terra
si combatte e già domina la guerra,
romba forte il cannone e l'amor tace.

L'uomo, talor, di Caino è seguace:
un orribile odio in sé rinserra,
è pronto alla vendetta, l'arma afferra
e Abele a terra nuovamente giace.

Quando, nei cuori, albergherà l'amore,
con chiare albe i

[continua a leggere...]



Combinazioni

Certe sere, solo
rimango sveglio
ad ascoltare

quiete nottura tagliata
fracasso di motori
di auto per strada

come fosse mattino.
Aspetto lo spettacolo
del sole all'aurora

e una musica da dentro
le parole combina
che poi una poesia vola.

3
4 commenti    3 recensioni      autore: Raffaele Arena


Essere uomini

Per essere un uomo e realizzare i propri sogni non occorre
Solo fare grandi passi
Ma bisogna anche credere
Non bisogna solo avere una donna ma tocca anche amarla
Bisogna lottare e aiutare gli altri
Bisogna uscire con tutti i tipi di persone che ci sono al mondo
E non emarginare nessuno
Amare e onorare il padre e la madre
Qualsiasi cosa loro possano offrirci
Che siano denaro una casa un

[continua a leggere...]



Pace

La Pace combatte
eterna battaglia,
fiaccata e delusa
a volte è sconfitta,
ma lei non demorde,
riprende la lotta
e il Male contrasta
con armi speciali:
onor, compassione,
fiducia e speranza.
Di ausilio ha bisogno,
sostegno ed appoggio,
e l'uomo non può
impotente restare;
coraggio richiede
e non sorda inerzia,
la forza è unione
di menti e d'intenti.
Non bombe o fucili,
non ga

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sulla paceQuesta sezione contiene poesie contro la guerra, sulla pace. Pensieri e frasi sulla pace e la fratellanza