username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla pace

Pagine: 1234... ultima

Macerie (contro la guerra)

Costretti a passeggiare tra i cadaveri
gli uomini si alternano
ai tavoli di un caffè, la strada
è bagnata e le case non esistono più.
I carri armati sono pacifici
nel silenzio generale
calpestano pietre e polvere;
anche il vento si è fermato e le trombe
suonano la ritirata.
L'orologio cade dal muro sgretolato, si aggira
ridente l'ubriaco: ha dimenticato
i numeri, i nomi, le cose.
L

[continua a leggere...]





Pace

Dammi la pace,
che copra il frastuono
di giorni ormai stanchi.

Dammi la pace,
negli occhi stanchi
piccoli e tremanti.

Cerco briciole di pace
che mi avvolgano dolcemente
in un tepore a me caro
che mi accarezzi la mente.



Rallento

Con fretta,
da anni ho colmato
il tempo che accanto saetta,
forse da quando son nato,
con furia da sempre ho marciato.
Nessuna fermata
e la vetta sperata mai guadagnata.
Ma bizzarra sorpresa,
impossibile indugio mi sussurra un rifugio:
<Rallenta>.
Imprevisto pensiero di tregua m’intralcia la strada;
d’un tratto mi sono concesso un quesito:
“Vado o ritorno or che il giorno dilegua

[continua a leggere...]



La casa dei vasi

Non conosco i nomi dei fiori
ma li raccolgo in mazzi
ogni volta che posso

Ho la casa invasa da vasi
pieni d'acqua tiepida
che cambio ogni giorno
- è il mio primo pensiero
quando mi sveglio -

Ho i prati a portata di mano
ed una campagna gentile
- senz'asprezza alcuna
s'avvicina al mare -

Mi fanno compagnia
un paio di gatti
ed un cane nero
che non ha ancora un nome
- forse

[continua a leggere...]



Memento Mori

è da tanto che ti bramo
perchè mai fuggi tu via?
Sei la cosa che più amo
senza te: solo apatia.

La mia vita non esiste
c'è dolore senza te
le mie lacrime, a sangue miste,
t'implorano di venire a me.

Che senso ha ancora aspettare,
vuoi davvero il mio dolore?
Per quanto io possa provare
tutto ha dato, quel mio cuore.

Ascolta queste grida che t'invocano!
Mi son stancata d'a

[continua a leggere...]



Dare un senso

Dare un senso, pensare, ricordare luoghi,
date, momenti passati.
in cinque anni, quando ero, e sono, felice.
uma vita non basterebbe
per raccontarli tutti a te.
tu eri, sei e sarai,
puntino luminoso come stella,
guida della vita mia.



Ci Vorrebbe un po' di Pace

Ci Vorrebbe un po' di Pace
che scaldi questi cuori
poveri di calore
gelati dalla crudeltà
di un mondo
che noi stessi abbiamo nutrito.

Ci Vorrebbe un po' di Pace
che entri in queste anime
confuse dal dolore
malate dalla rabbia
di una solitudine
che ci rende peggiori.

Ci Vorrebbe un po' di Pace
che annaffi queste menti
annebbiate dall'odio
Ferite dalla stupidità
di facili ricch

[continua a leggere...]

6
7 commenti    6 recensioni      autore: laura


L'allegria e la quiete

Volano nuvole
Piatte e dense
Rincorrendo
Dirigibili

Non sarà la
Pioggia
Non sarà la
Siccità

Un quieto vivere
Di faggi e olmi
Si dipinge nei
Giorni allegri che
Il futuro non
Potrà violare.

4
0 commenti    4 recensioni      autore: vincent corbo


In piscina

Bracciata
dopo bracciata,
l'acqua scivola
come raso
sulla tua pelle
portando via
il peso dei pensieri,
finchè gocciolante vai
verso la tua giornata

3
3 commenti    1 recensioni      autore: tabellina


La Pace

Quando invocar si sente: "Pace, pace!",
vuol dir che in qualche lembo della terra
si combatte e già domina la guerra,
romba forte il cannone e l'amor tace.

L'uomo, talor, di Caino è seguace:
un orribile odio in sé rinserra,
è pronto alla vendetta, l'arma afferra
e Abele a terra nuovamente giace.

Quando, nei cuori, albergherà l'amore,
con chiare albe i

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sulla paceQuesta sezione contiene poesie contro la guerra, sulla pace. Pensieri e frasi sulla pace e la fratellanza