username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla pace

Pagine: 1234... ultima

Palestina

Sangue ed ancora sangue
guerra ed ancora guerra
uomini trucidati dagli uomini.

Muti soffochiamo l'urlo
guardando i morti stesi
sulla Sacra Terra violata

Millenni di guerra e di sangue
quanto tempo ancora
per giungere alla pace.

Palestina Israele

Troverò la mia Pace su questa Terra
L'avvolgerò nei veli dell'Anima
La riporrò nel profondo del Cuore
Affinchè non la si perda

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: Patrizia P. B.


Caro piccolo angelo

Caro piccolo angelo
sei sbucato dietro le mie spalle
appesantite dall'amarezza
di madre ferita.
Superando la tua giovane età
Hai condiviso spazi
della mia anima
Ponendo un limite
Alle mie sofferenze.
Tocca a te ora
prendi il mio braccio
lasciati andare
in un penoso pianto
liberatorio.
Avvolte nelle nostre ali
stiamo così
senza indugiare
perché le nostre anime,
si aiutino
tro

[continua a leggere...]



La pace

Il padre della pace
era un militare
morto in battaglia
chissà per chi.
Decorato alla memoria perché
come dice il generale
e ministro della guerra:
"sacrificò la vita
per il bene della pace
e della nazione intera!"
Così restò la pace
orfana di guerra.

   3 commenti     di: franco buniotto


Distante Sibilo

Getta a terra il vetro stretto
in pugno,
guarda quel plasma cattivo
e dimentica la razza.

Muraglia d'uomini,
Va', va' lontano
con le tue gambe,
sarà lento l'avanzare,
ma immenso sarà il cammino
che si farà spazio
davanti
e dentro
te
in una terra
di Nuovi Occhi
che si mostrerà
e muoverà adagio
con la Sensualità di una
Creatura
mai vista prima...

Distante Sibilo prende

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Giulia


Se un giorno la pace

Ieri vidi un signore
con un cappellaccio a spicchi gialli e blu,
con un pantalone verde,
con una camicetta bianca
e con un maglione blu.

Il giorno dopo lo vidi
con un solo pantalone stracciato
posto sulle gambe
scheletriche come il corpo

Domani, forse, vedrò
il suo teschio
posato sul corpo di un bue morto
circondato da centinaia di corpi morti
di bambini
di donne
e di uomini

[continua a leggere...]



Vibrazione di pace

Nessuna guerra
ha un vincitore

trasformazione,
energie:
vince l'amore.

E questa vibrazione
è patrimonio di pochi

da mondo per mondo
e mondi infiniti

la vita vince,
anche crudele,

con aspetti e peculiarità,
definiti.

   5 commenti     di: Raffaele Arena


Buon senso

Mio Dio dai buon senso a tutti gli uomini cattivi
fa' che lascino in pace i morti e pure i vivi,
fa' loro capire che si può campare
senza rubare e trafugare i morti nelle bare!
Mio dio dai buon senso ai potenti del mondo
che uniscano i popoli in un grande girotondo,
fa' che distruggano le armi che provocano orrori
che piantino nel mondo tante rose e fiori.
Mio Dio dai buon senso a tu

[continua a leggere...]



Oggi, Domenica di Pasqua

'No scampanìo alza
l'Uomo de la purezza
a viver l'Eden.

Su lo Terreno fluire
sempre immorale agire.



Preghiera del Tiranno

È forse
ora che
il vecchio orologio
sulle mie
mani
riversi
la ruggine
del tempo?

Mani sporche
sono le
mie?

Mani che
l'amore
hanno
amato?

Mani fraterne?
che altre
mani hanno
stretto
e di bugia
vennero
offese.

Mani
laboriose?
che il
muro
della mia
prigione
costruirono.

NO!

Sono solo
mani perse,
che
la fine
attendono,
quando giunte
si ritrov

[continua a leggere...]



Con coraggio andare

Sempre le solite note
dal do al si, ma si
che noia.

C' è ancora
nuova melodia?
Da dove proviene?

Meno male che
nonostante sfinimento
riusciamo a talvolta a sentirla

da dentro. Ci rende allegri
senza una ragione
ci rende vivi, nel continuo

senza sosta, senza pace
senza silenzi, che dobbiamo conquistare
per fare crescere

il nostro unico modo di essere spirituale
la voce

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Raffaele Arena



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sulla paceQuesta sezione contiene poesie contro la guerra, sulla pace. Pensieri e frasi sulla pace e la fratellanza