username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie su paesaggi naturali

Pagine: 1234... ultima

Il prato allagato

Il tempo sta cambiando
e un gran silenzio si sta sentendo
è allagato questo prato
da un lago straripato
cerco un nuovo sentiero
che m'allontani da questo mistero
vedo infinite foglie cadere
e in alto non vedo più la luna



Nuvole nel deserto

Mare mosso,
nera nube,
oscuro il presagio
dell'immondo naufrago veliero.

Sabbia scossa,
linda acqua,
aperto il desiderio
della buona bocca
nella gola aperta
del pulsare vuoto.

   9 commenti     di: sara rota


L'imb.. arazzo del Cielo

Cielo
di rosso imbarazzo,
segnato dalla vista
d'un sole in panciolle
alla fin d'un dì raggiante,

si corica distratto
mostrando tinte
dell'altro mondo.

Una notte giovane
impara in fretta
i suoi compiti
stendendo un velo inesperto
che somiglia ancora
al giorno.

   12 commenti     di: Simone Scienza


Castelsardo

Amate ed offese
sterpaglie dorate
ornano il pendio
che insegue il mare;
macchie smeraldo,
di coriacei cespugli estivi
sfidano l'astro d'oro
nel vivere vita eroica.
Ataviche brune pietre
testimoni di vulcanici eventi
proteggono
l'arduo viottolo che si tuffa
in spumoso mare
d'azzur cangiante... e li
cominciano a salire
in ordinata schiera
dimore allegre
di morbidi p

[continua a leggere...]



Sentiero sul Monte Ferrato

partiamo tutti
dal parco di Galceti
incominciamo a salire
verso la cima ci dirigiamo
Monteferrato, questo è il nome
Di questo di 420 metri colle
Dalla cima vediamo la città di Prato
E tutta la non più tutta verde piana
che Firenze e Pistoia collega.
Saliamo per questo viottolo:
scendono melodie in questo roccioso luogo
infinite luci che s'accendono e si spengono
al nostro passaggi

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Paesaggi.