username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie di Pasqua

Pagine: 1234... ultima

Il canto del gallo

Passa ai Tuoi occhi
e sempre acqua resta.
Come acqua di fiume
ad ogni respiro cambia.

Nelle segrete del mio cuore
quando le lacrime rinchiudo
l'umanità di Pietro avverto.

Ogni giorno è venerdì
sotto il ponte di questo fiume.

1
15 commenti    1 recensioni      autore: augusto villa


Un uovo speciale

-In un prato incantato
un folletto ho incontrato
dopo essersi presentato
una domanda mi ha fatto:
" Cosa vorresti trovare
dentro l' uovo pasquale?"

Ed io :

"Vorrei trovare
qualcosa di grande e di bello
che non riempia un solo carrello.
Non si può comprare
e nemmeno inventare,
ma nel cuore deve maturare.
Mi vorrei svegliare
la mattina pasquale
in un mondo tondo
dove regni l

[continua a leggere...]

0
6 commenti    0 recensioni      autore: alessia soro


Il giubilo strozzato

Che Pasqua
sia per noi
la definitiva uscita dal deserto

in cui abbiamo visto scomparire una dopo l'altra generazioni e generazioni

che non sia
come ogni anno

l'ennesimo giubilo strozzato di una resurrezione nel vuoto

dandoci la mano forse potremmo fermare l'abisso creato dalla deriva dei continenti

gli esseri umani
come stelle di un cielo impazzito

si allontanano sempre di

[continua a leggere...]



Buona Pasqua a tutti voi amici

Non vorrei arrivare in ritardo come la primavera.
Il mio cuore adesso vi vuol parlare
sincero come sempre
gli auguri di Buona Pasqua vi vuol fare.
Ad uno, ad uno
amici e conoscenti
vi ringrazio ancora una volta
per la presenza e affetto.
Vicini ogni giorno coi vostri commenti sinceri
mi avete aiutata a crescere sempre di più.
Un abbraccio di cuore
e un grandissimo augurio a voi e fami

[continua a leggere...]



Esodo

Quarant'anni vagammo nell'arido deserto,
nella speranza che non fu mai vana
di ritrovare un varco al cielo, aperto,
nella promessa di una terra in Canaan.

Ci guidavano la fede e la tempesta
di un uomo che negli occhi aveva
la luce, il fuoco e la conquista
di un Dio che al nostro fianco combatteva.

Così varcammo il fondo dell'asciutto mare
lasciandoci la schiavitù alle spalle...

[continua a leggere...]

2
0 commenti    1 recensioni      autore: Vincenzo Nasti


Pasqua

Stamane ho aperto la finestra
e ho visto una pioggia di colombe bianche
scendere in picchiata nella vallata.
Poi sono tornate alte nel cielo
e hanno scritto la parola PACE.

Ho udito un suono festoso di campane
e le voci allegre di bambini
che con lo sguardo rivolto al cielo gridavano:
"Nei cuori degli uomini
è risorto l'amore finalmente!"



Pasqua altrove

Non m'importa dove
voglio andare altrove
godermi questo sole
trovare l'isola della felicità
davvero
trovare sorpresa
vera
mettere in quarantena le sciocche usanze
di questa mia sciocca società
che ha sempre qualche pretesa mistica
di troppo
resuscitare una voglia di morte
una volta tanto
regalarmi solo palme esotiche.


Farmi portare da questo vento indisponente
davvero altrove

[continua a leggere...]

3
2 commenti    2 recensioni      autore: frivolous. b


Il temporale

IL temporale


Una strada piatta senza fine,
Un cielo plumbeo senza nuvole,
Un lampo improvviso lo rischiara,
Un tuono spacca l'aria immobile,
Pioggia e lacrime confuse,
Sensazioni e pensieri senza direzione.
Fischia il treno dei desideri...
Brividi sulla pelle e farfalle in grembo,
Un'andata e un ritorno,
Un ritorno senza andata...
Menzogne e sete di verità,
Memoria palpitante, ric

[continua a leggere...]



La mia palma

Ricordo da bambino
uscendo di casa con la palma in mano
verso la bianca chiesa
ingenuo spensierato.

Adesso uomo
lo stesso percorso
ma con animo differente
pieno di vita
esperienza vissuta
cadute, tradimenti
amicizie finite

Ma tu
luce dei miei occhi
ci sei ancora
per condurmi alla vita
la mia palma ormai vecchia
si riempie di te
mio dolce sorriso
raggio di sole
intenso e

[continua a leggere...]

0
6 commenti    0 recensioni      autore: krys sotgiu


La tua immensità

Ti sento vicina soprattutto in questo giorno
immensa Nonna che sapevi riempire
i miei vuoti e allietare ogni nebbioso attimo.
Ogni tuo sorriso era come una grandiosa stella
che si accende su un tenebroso firmamento,
le tue parole come acqua che disseta
nella torrida calura di un'estate,
i tuoi cerulei iridi come due sfavillanti fanali
che accendevano i miei occhi e
riproducevano la pur

[continua a leggere...]

0
7 commenti    0 recensioni      autore: Alessia Torres



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie di PasquaQuesta sezione contiene poesie e pensieri sulla Pasqua, poesie da usare in occasione della Pasqua

La Pasqua è la principale festività del calendario cristiano, in cui si celebra la resurrezione di Gesù di Nazareth - Approfondimenti su Wikipedia