username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia sulla paura

Pagine: 1234... ultima

Controtempo

Attimi che percuotono
inesorabili travolgono,

Inafferrabile tempo
scorre contro di me.



Mentre la paura scende.

Mentre la sera scende,
ho sempre più paura
di una possibile catastrofe,
più si avvicina la notte più sento i brividi dei giorni prima
prima di dormire, avvolto nelle lenzuola.
Prima ancora che arrivi la sera mi distruggo dentro,
in false e vuote verità, falsi e vuoti sorrisi.
Tutto il pomeriggio a deprimermi
ho cercato di piangere, invano
non c' era conforto
e neanche la luce del sol

[continua a leggere...]



È passata a nuttata, ma

Il rumore delle stelle
son musica celestiale,
o rimbombante pernacchia,
rivolta all'umano e limitato essere?
Spero che lo "STELLARE" m'illumini.
Mentre un cogitar lunare, e lunatico non mi molla.

   5 commenti     di: Auro Lezzi


Il responso

Ed ecco poche righe su un foglio e ci hanno cambiato il destino.
Forza! il cancro si sconfigge il responso non è una condanna.
Un blocco di partenza mamma da cui partiamo uniti per arrivare al fondo vincitori.
Il responso ti ha dato una divisa di combattente :l'esercito la tua famiglia!

   2 commenti     di: TIZIANA GAY


Perderti!

Non voglio perderti.
Muoio solo nel pensiero.
Il forte dolore, trafigge l'anima,
non ci saranno cure per essa,
smarrita vagherà.
Un inutile spirito senza corpo,
senza ragione... senza luce...
Perderti!
Perdermi nel silenzio!
Tormentata, senza pace,
vivrei nel mondo
buio, ai miei occhi.
Inutile, continuo a vagare
nel silenzio della mia anima
vuota di vita.
Vorrei trovare un'uscita

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Paura.