username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia sulla paura

Pagine: 1234... ultima

Tanto

Ed ogni volta..
Quando, mi chiudevo,
sopra la cima di una scogliera
pronto per il grande salto,
tu, tu sentivi il mio battito,
e in un attimo come sempre, tu eri già
sopra il mio respiro, ed io fermavo il tempo,

[continua a leggere...]

1
27 commenti    0 recensioni      autore: denny red.


Caccia

La caccia prosegue,
vile,
spietata,
senza tregua.

La preda tradisce
la sua presenza arrossando
la neve.

Ma non teme il cacciatore.
Molti ormai sono stati
mandati a "terminare" il lavoro.

Questo non sarà l'ultimo.
Non può esserlo...

La tana non è vuota e
deve tornare.

La voglia di lottare
sta abbandonando le
sue fibre, i suoi muscoli,
il suo cervello.

Se fosse sola

[continua a leggere...]



Realtà e verità al confronto

Per paura,
cerchiamo di far corrispondere
la realtà alla verità,
ma non è così.
La verità corrisponde a qualcosa di originale,
niente modifiche, tutto alla luce del sole.
Invece, la realtà... davvero brutta...
ovunque, c'è tanto buio.
Non coprire con la luce,
vedi là, nel buio, cosa si nasconde.
Nel mondo esistono vari misteri, paure ed emozioni,
terrore e morte.
Ma perché t

[continua a leggere...]

1
3 commenti    0 recensioni      autore: Marco Giardina


Esecuzione

Ste!!
Non hai più cartucce
Nel fucile
Né frecce
Al tuo arco
Niente più pugnali
Coltelli o spade
Ora sei
Disarmato
Non resta
Che arrendersi
E se farlo
Vorrà dire morire
Che sia

Finita sarà
La sofferenza
Tua
E di chi
Ti vede patire

Senza speranza alcuna
Ogni respiro
Adesso basta!!!

Che l'esecuzione
Del condannato a morte
Abbia inizio
E fine
Nello stesso istante..

[continua a leggere...]

0
3 commenti    2 recensioni      autore: stefano t.


Per i miei venti

Occhi sgranati
risucchiano l'aria

Tumide nuvole
Pungono il cielo

Nell'intelletto
Non più colori

Velo di cenere
Avvilisce e sopprime

Smarrito vago
Per i mie venti

Anelo conquista
Per la meta agognata

Ma gelido il brivido
Agghiaccia il giudizio

Dispersa è la rotta
pel bramato riparo



Troppo

Veleggia ancora
uno spettro del passato
è lì dov'era
non se n'è mai andato.

Non si muove
ma non esce
prova gioia
e mi ferisce.

I suoi sospiri
gelano tutto intorno
mi perseguita in eterno
dalla notte al giorno.

Occhi invisibili
corpo impalpabile
d'un tratto mi blocca
resto immobile.

Lui grida
e mi fissa
ma mi libero
con una contromossa.

Il freddo diventa cald

[continua a leggere...]



Dubbio

Scorre un dubbio
nella mente,
è il ripercuotersi
dei momenti tristi,
di abbandono dell'anima...
Dubbio d'esistere
come se stessi,
l'io è solo utopia...!

1
6 commenti    0 recensioni      autore: karen tognini


Sento..

Sento rinchiudermi,
in una scatola buia,
senza voglia di uscire e parlare.
Vorrei reagire,
invece mi difendo.
Da cosa?
Non so!
Confusi i miei pensieri,
impaurito il mio cuore,
drogato d'amore.
Come se niente finisse...
tutto continua...
Mi sento vivere e morire,
una sensazione che non mi aiuta a capire.
Sò di dover resistere e lottare,
sò di doverlo fare ma,
difficile capire di r

[continua a leggere...]



Una trottola

Se il passato ti fa paura
non hai cambiato il tuo essere
ti terrorizza il presente
l'ignoto futuro
non sarà
quieto
l'ansia
sei
tu
!



Quando tuona il cannone

Il vento della rivoluzione soffia sui villaggi sperduti delle montagne
e gonfia il petto di chi
va al fronte senza sapere perché

L'ombra del campanile ondeggia qua e là
come una canna
prima di crollare sulla piazza
e segnare la fine del tempo

Tremano le donne che recitano il rosario strette l'una all'altra
davanti a un prete col fucile a tracolla

È un giorno difficile quello

[continua a leggere...]

0
0 commenti    0 recensioni      autore: Michele Verde



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Paura.