username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia sulla paura

Pagine: 1234... ultima

Histoire

Diciotto anni.
Unici, splendidi.
Le montagne verniciate di bianco
sembrano così vicine.
Il cielo di un azzurro turchino
profuma di pino e felci.
Un senso di libertà m'invade il cuore
un respiro profondo
per assaporare il giorno.
... Ma l'orco s'avvicina
sento i suoi passi
il suo fischiettare
lenòne...
Il cielo
sembra più cupo
Il vento s'è alzato
la paura m'invade
Il cuo

[continua a leggere...]



Il cantico della morte

La morte danza su strani elementi
Lei sceglie, ti annusa senza gran sentimenti;
e quando il cielo tuoneggia rombante,
e quando il vento si scaglia sibilante,
quando il ghiaccio frantuma il cielo
e l'orrore si avvolge di fitto mistero,
se la natura in ginocchio implora
ecco che arriva, e la vita deflora.

   7 commenti     di: Paola B. R.


Realtà e verità al confronto

Per paura,
cerchiamo di far corrispondere
la realtà alla verità,
ma non è così.
La verità corrisponde a qualcosa di originale,
niente modifiche, tutto alla luce del sole.
Invece, la realtà... davvero brutta...
ovunque, c'è tanto buio.
Non coprire con la luce,
vedi là, nel buio, cosa si nasconde.
Nel mondo esistono vari misteri, paure ed emozioni,
terrore e morte.
Ma perché t

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Marco Giardina


provo a chiamarla ma non ho voce

Distratte sensazioni di una sera,
ritrovo voci che non ho scordato,

Nel cuore un urlo che trasale
di rabbia odio e furia animale.

Chissà se in me qualcosa è cambiato,
cerco risposte
ma non ho domande.

Cerco le funi che dovevano sorreggermi,
e scopro di averle già tagliate.

Nel cuore ora il nulla fa da padrone,
nella mente vagano i pensieri incerti,

Più volte ho cercato di

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Ivan DeCataldo


Esecuzione

Ste!!
Non hai più cartucce
Nel fucile
Né frecce
Al tuo arco
Niente più pugnali
Coltelli o spade
Ora sei
Disarmato
Non resta
Che arrendersi
E se farlo
Vorrà dire morire
Che sia

Finita sarà
La sofferenza
Tua
E di chi
Ti vede patire

Senza speranza alcuna
Ogni respiro
Adesso basta!!!

Che l'esecuzione
Del condannato a morte
Abbia inizio
E fine
Nello stesso istante..

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: stefano t.


Più forte

Devo essere forte
e sfidare la sorte
che mi vuol sopraffare
ma io ho un sogno
da realizzare. Una stella
un sole da amare e
una spalla per potermi
nel dolore appoggiare.
Non cambierò ne cederò
remota e immobile
come una roccia
nel mio cuore ho Amore
che vince ogni dolore
per lui qualunque prova
riuscirò a superare.
Più forte sarò io
abbattere in me quel
pensiero rivolto al

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: Ada Piras


L'instabile suono nel fondo

confondo i pensieri
e cosi
si crea e ricreo momenti perduti
per dire ecco, trovati.

Instabile,
instabile questo fare e disfare
instabile è perdersi in decine di me
che emergono per dire la loro
e per lasciare unici l'orma nei fatti.

Accettare, accettare accettare
maledetto accettare
maledetto cogliere le sfumature per forza e
vedere che si ci sono anche io li in mezzo,
odio dov

[continua a leggere...]



non trattenere

Diritta allo sgiardo
Già nota e mai vista
Mi precedi e mi aspetti
Mi perdi e ti affretti
Passo, mi prendi
Mi annusi e infine mi affianchi.
Eccoci
Il tempo giunge, al dunque
Insolente e fulmineo
Serra le fila e unisce
L'una all'altra cosa
Beffato tu che guardi
Ti scopri in apnea
testimone della tua stessa illusione
Una scossa vivida muove il piede
Il baratro è una pianura



Troppo velocemente

Pigmenti d'amore
tingono dell'anima
i tessuti.
Paiono ore
che non sembrano
passare.
Troppo velocemente
naviga
l'onda d'un suono
che da lontano
mi raggiunge.
I contorni
dell'esistenza
tange...
sotto forma d'aria
che rinfresca
la tela
dell'essenza umana.
Mi percepisco
araba fenice
sulla cima
del crepaccio
d'un mondo
indesiderato.
Mi interrogo
sul continuo scorrere
d'una pau

[continua a leggere...]



Dimmi chi sei

Dimmi chi sei,
il mio sguardo ti ha scelto tra mille,
non ti conosco,
ma il mio cuore parla di te,
dimmi chi sei,
non conosco che il tuo nome.
La tua voce mi attraversa il cuore.
Non voglio fingere
Di non essere attratta da te..
Non voglio credere
Che tu mi piaccia.
Oggi il mio cuore ha capito,
ha iniziato a battere forte,
perché hai lasciato che tremassi?
Dimmi chi sei.. delucidam

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Rossana Russo



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Paura.