accedi   |   crea nuovo account

Poesia sulla paura

Pagine: 1234... ultima

Riflessioni d'estate

L'estate impaziente
si spoglia lenta
e senza corazza,
a nudo mette le mie incertezze.
E col tuo corpo
nudo e scuro
così coloro il mio vivere insicuro.
Dov'è finita la mia corazza?
Dove posano le umani armi
che il mio vivere insicuro
forse, ha dilaniato?
Io vi cerco nel giorno che nasce.
Ma, tra i sentieri dei miei pensieri,
smarrisco la strada del ritorno
ed esule di me stesso
c

[continua a leggere...]

   15 commenti     di: Ezio T.


Ti porto nel cibo.

Seguimi ti porto nel cibo
senti quant'è duro
questo mio masticare.

Avvicinati,
puzzo di vuoto
non lasciarmi,
la paura ha un terribile odore.

Imbevuta di niente
mi scolo questo non senso
la vita, infondo.

E tutti i miei non.
 

   7 commenti     di: rexia argento


Il libro

Tra tante sfide che la vita accolla
ne appare una e non certa per tutti,
scrivere un testo che narri il sentiero
dell'uomo giusto, in codesto globo.
Scorrono i fogli, le voci son molte
e la fatica cavalca un percorso
che finalmente poi approda al tramonto.
Mentre l'umano ripercorre i brani
ecco un tremore ch'assale la mente:
pagine bianche e candide nel libro,
fogli deserti e vuoti d'ogn

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: sergio


11 settembre 2001

Solevan passare così
intere giornata,
dal basso verso l'altissimo
tutti dediti
al lavoro frenetico
nel cuore della Grande Mela.
La giornata era appena iniziata
e la loro vita
stava per finire,
spezzata inumanamente
dalla crudeltà del male profondo.
Giacciono lì, ora,
e chissà per quanto tempo
ancora
non avranno neanche
la dignità del loro nome.
Basteranno
le lacrime degl

[continua a leggere...]



Angoscia

Neri fusi
si stagliano i pini
nel cielo plumbeo.
Tutto tace.
Solo vorticoso vento
intro di tempesta.

   8 commenti     di: Sofia Rossi



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Paura.