username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia sulla paura

Pagine: 1234... ultima

È passata a nuttata, ma

Il rumore delle stelle
son musica celestiale,
o rimbombante pernacchia,
rivolta all'umano e limitato essere?
Spero che lo "STELLARE" m'illumini.
Mentre un cogitar lunare, e lunatico non mi molla.

   5 commenti     di: Auro Lezzi


Dio... dimmi

Dio... dimmi,
dove sei quando avverto la paura
di non meritarTi più?

   9 commenti     di: Bruno Briasco


Realtà e verità al confronto

Per paura,
cerchiamo di far corrispondere
la realtà alla verità,
ma non è così.
La verità corrisponde a qualcosa di originale,
niente modifiche, tutto alla luce del sole.
Invece, la realtà... davvero brutta...
ovunque, c'è tanto buio.
Non coprire con la luce,
vedi là, nel buio, cosa si nasconde.
Nel mondo esistono vari misteri, paure ed emozioni,
terrore e morte.
Ma perché t

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Marco Giardina


Amaxofobia

Accelerano i battiti
mentre la strada
si restringe
di colpo

- un ponte.. -

sono in balìa di un
dannato calcavia.

Vuoto.

E poi giù
- infernali
montagne russe.

Ed ora un rettilineo -
di paure e di ansie
- dove non ci sono mai abbastanza

pali,
case,
cartelli,
curve,
aria,

ma solo

una linea sempre
diritta e
monotona,
univoca e
senza epilogo
come una cant

[continua a leggere...]

   12 commenti     di: Diana Moretti


Veleno

Coltre di nebbia ricopre la vista
pensieri rarefatti entrano pulsando
voglia di poter centrifugare il cuore
grida mute rimbombano sul ponte
vento immobile non agita ma smuove
soffia sulle rive dell'essere.

Il vuoto
amico sincero tutto comprende
veleno che entra nell'anima
sbiadisce ogni colore
capace di essere senza volere
pensare che basterebbe solo "Capire".

   5 commenti     di: stella luce



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Paura.