username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla primavera

Pagine: 1234... ultima

Primavera capricciosa

Dov'è la primavera?
Strano giochi di stagioni!

Non odo gli uccelli
rallegrare l'aria
con il loro cinguettio.

Non sento gli odori
non vedo i colori
ma assalti furiosi
di pioggia battente.

Attendo sul prato
il fiorir del tiglio,
gli orizzonti unirsi
ed il cielo schiarirsi.





Far Primavera

Basta l'alba che sorge radiosa
e il cielo che si tinge di rosa
recando un sorriso
a far primavera

Basta l'intrecciarsi
dei voli di rondini
nel manto azzurro del cielo
a far primavera

Basta una margheritina
che nell'ora mattutina
allarga i delicati petali
a far primavera

Bastano la carezza della brezza
fresca sul viso
e il cinguettio allegro nel giardino
a far primavera

Bast

[continua a leggere...]

2
4 commenti    2 recensioni      autore: Mariella Neri


Primavera

"Danzano i profumi novelli sulle amache
Intersecate di fiori; le piogge di polline
Bagnano le ridenti corolle che sembrano
Soli in una cornice di soffi di nuvole.

Il cuore d'ognuno palpita e l'olfatto
S'inebria assopendosi sui tiepidi venti.

Le tasche si riempiono di fresche speranze
Cogl'occhi socchiusi a contemplar le stelle,
Le notti si spogliano nelle loro vesti scure

[continua a leggere...]

0
6 commenti    0 recensioni      autore: Paolo Forlani


Questa è la mia forza.

Vorrei donarti questo bianco giglio
e ritrovarlo in mille tuoi sorrisi,
liberarlo per te da ogni groviglio
accumulato. Dai petali intrisi.

Guardiamo insieme il cielo questa sera,
come se proprio oggi fosse la prima
volta, come se fosse primavera
per me e te, senza maschera o lima.

Vorrei dimenticare ogni esperienza,
ogni bruttura che inspessisce la scorza.
Senza sforzo o timore donar

[continua a leggere...]



Mare

Mare...

mi mandi dalle tue spiagge
fredde i tuoi pianti

Tutto, stasera, è ricordo
Di una stagione calda.

Tutto si dissolve
Nella brezza della notte.

Come una lettera che il vento
Sta portando via

Come un manifesto
Già sbiadito di pubblicità.

Sento un dolore di lenta amarezza
Come la luce del giorno ferito
Che non vuole valicare la collina..

Quando la spiaggia lentam

[continua a leggere...]



Il sole si risveglia

Tutto muta all'improvviso come un grande prodigio
cambiano i colori e l'aria si fa tiepida, amabile e dolce,
la luce brillante penetra nel profondo del nostro essere
accarezza i sensi avviluppa l'anima e ci fa esplodere
scagliando nel vuoto i frammenti di un inverno gelido,
questa rinascita è satura di energia nuova e vitale.
La natura mi sorprende sempre come fosse la prima volta
e come u

[continua a leggere...]

3
6 commenti    1 recensioni      autore: Falco libero


Ode alla farfalla

Eterea,
vestita di colori,
volteggi,
incoronando di senso
il primaverile tempo.
Fluttuando
sulle corolle
dischiuse,
vi imprimi
i sogni del vento.
Affascinato
dalla tua bellezza,
il poeta,
con inchistro di cielo,
ti esalta, farfalla,
goccia d'anima
di primavera.



Ancora lontana

Tremulo fiore in balia del vento,
questo mattino appare sfavillante
dal manto erboso rorido di rugiada.
 
Pensieri si adagiano sui fogli
in quest'ora gioiosa.
 
Respiro il refolo
che scompiglia i capelli
mentre la mia matita scorre libera
sulla carta inseguendo emozioni.
 
Vorrei rinchiudere le giunchiglie
in un'ampolla di vetro
per conservarle intatte nel tempo
e riscaldar

[continua a leggere...]



Segreteria di Primavera

Il grigio
oggi mi annebbia dentro,
cerco il numero della primavera
per capire che fine ha fatto.

Non sento trilli, .. ecco la segreteria:
"Mi spiace gente,
tornerò in aprile se non a maggio

dopo il Cip-cip lasciate un messaggio".



Bombi di Primavera

Gialli e neri muovono
tra morti e vivi fior.

2
1 commenti    0 recensioni      autore: matteo picuti



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sulla primaveraQuesta sezione contiene poesie e pensieri sulla primavera, l'arrivo della bella stagione, il risveglio della natura