username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla primavera

Pagine: 1234... ultima

Primavera

E poi arrivava lei
capricciosa, volubile
calda stendeva una coperta
colorata sui prati,
accendeva la luce
e a piedi nudi accarezzava
i sogni delle colline
ancora addormentate
sceglieva gli abiti
di diversi colori
spandeva profumi e amori
restavo ad osservarla
ad aspettare un suo invito
la stessa voglia di ieri
con i rimpianti ed i ricordi
di acque di sorgente
alla foce del m

[continua a leggere...]



Voglia di amare

In ogni mia primavera
sono l'uccello
che con vigore
spicca il volo
e con il becco afferra
ciò che è necessario
per costruire il nido
d'amore...

Innamorata
allegra svolazzo
godendo di giorni assolati
che mai penso abbiano fine
assaporando gustosi frutti
della dolce passione.

Spesso accade
che
un forte temporale
di un precoce autunno
distrugga l'alcova
del mio sogn

[continua a leggere...]



Prima-Vera

Sei la prima della dea Vera

appari vestita
in un abito di luce e gambi di fiori

ardente
splendore
di limpidi cieli

solo il vento folle di marzo conosce l'aprile nudità delle Tue umide verità

sboccianti
in una rosa gioiosa di maggio

ed in un primo frutto solare

saporito di giugno in aurora di mare



Bombi di Primavera

Gialli e neri muovono
tra morti e vivi fior.

2
1 commenti    0 recensioni      autore: matteo picuti


Le betulle

Guardale, guardale..
si atteggiano al vento,
si riflettono al sole,
sgargianti colori
spezzano su quel letto
a color tinta erbacea;
altezzose e affascinanti;
ne vado assai fiera
delle betulle a primavera.



Lui è solo!

Dorme,
in una coltre di terra.
Coperta, fredda,
oscura, piena di vibrazioni.

Qualcosa scalda.
Sopra la tua testa.
Cos'è?
Cercala.

Penetra la terra.
Arrampicati.
Scavala.
Avverti il calore aumentare.

Una luce bianca
ti acceca.
Scalda.
Infinitamente.

Com'è stato faticoso
risorgere.
Com'è stato difficile
vivere.

Vittorioso.
Lui è solo...
un filo d'erba.
Nato!



Le prove della vita

Se lungo il cammino della tua vita dovessi cadere, rialzati e
ricomincia
se tutto ti va storto e il buio ti assale, rasserenati e
ricomincia,
Non lasciare che il tuo cuore diventi arido,
ricomincia ad amare.
Non aver paura, lascia che l’amore scorra ancora nelle vene
come il fiume verso il mare,
come un gabbiano che stende le ali e si lascia trasportare dalle correnti.
Non temere di

[continua a leggere...]



Primavera, ancora

Apro le braccia per
sentire il respiro dell'aria.
Mi sento le dita sbocciare
come i fiori dei ciliegi
Sotto l'azzurro infinito
dei cieli innamorati,
E il cuore batte gioioso
nel petto che si espande
per poter ricevere tutta la meraviglia
del risveglio della natura.
Guardo in torno con l'avidità
del assetat

[continua a leggere...]

1
6 commenti    0 recensioni      autore: Rodica Vasiliu


Verde

L'età
di un bimbo
appena cresciuto;
il vellutato
e soffice prato primaverile;
le fronde
degli alberi
che appena
rimettono foglie;
la speranza
di un mondo migliore;
il segnale
che il via
ti dà,
per la strada
attraversar
o in cielo
volar;
tutto questo
un solo colore;
seppur
mastro blu
e mastro giallo
per formarlo
si dovettero
accoppiar,
pur gay
non essendo.



La bellezza della semplicità

fiorellino di campo,
tu, baciato dal sole,
cullato dal vento,
steso su un morbido verdeggiante letto
inebriami i sensi col tuo profumo
aiutami a screziare una vita
incolore
insegnami
ad apprezzare
ciò che è semplice
perché
è proprio nella tua semplicità
che risiede la bellezza.

2
0 commenti    2 recensioni      autore: concetta



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sulla primaveraQuesta sezione contiene poesie e pensieri sulla primavera, l'arrivo della bella stagione, il risveglio della natura