username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla primavera

Pagine: 1234... ultima

È ormai giunta..

È ormai giunta la primavera
Fiori e pollini il vento sospira
L'aria, carica di vita
Per l'umana gente respiri d'allergia
Ogni anno bussa alla porta
Questa inconscia malattia
Frutto di un secco inverno
In vista d'estiva allegria

Ci si guarda attorno
In mezzo ad una folla non conosciuta
Ci si guarda negli occhi
In cerca di Vita

In un grande ospedale
(Che ci ostiniamo a chiamare mo

[continua a leggere...]

2
3 commenti    1 recensioni      autore: simone baire


Prima-Vera

Sei la prima della dea Vera

appari vestita
in un abito di luce e gambi di fiori

ardente
splendore
di limpidi cieli

solo il vento folle di marzo conosce l'aprile nudità delle Tue umide verità

sboccianti
in una rosa gioiosa di maggio

ed in un primo frutto solare

saporito di giugno in aurora di mare



È primavera

Sciogli
ogni tristezza
al primo sole;
e poi,
fanciulla nuova,
che ami la pioggia
e dietro le ciglia
hai lieve
la rugiada del mattino,
guarda
i bei fiori
vivaci nei prati,
pieni di gioia.
Cogli
una rosa
o un papavero rosso,
dolcemente,
col suo gambo,
posalo sul palmo
della mano
e respira:
sei viva.

0
6 commenti    0 recensioni      autore: vincenzo aruta


La primavera

Ancor di notte
cade la brina,
ma l'aria, addolcita,
inoffensiva la rende,
più non gela l'erba ed il fiore.
Somigliano le gocciole,
alle ultime lacrime
di una donna
delusa in amore,
che asciuga il pianto
nella consolazione,
del ritorno del sole.
Nel parco
più non regna il silenzio,
gli uccelli, nel canto
già s'adoperano
a ricostruir il nido,
gioca con le pigne secche
lo scoi

[continua a leggere...]



Il lungo vociar dei passeri

Lontana e distante
or ora mi appare
la candida primavera.

La rosa galante
il giglio rimane
a guardar i passeri.

E loro che cantano
un inno alla vita
e il cielo di innalza
su miriadi di stelle.

E pioggia che cade
su tutti i ruscelli
e acqua che scorre sinuosa.

Ti amo natura
ti adoro Dea terra
ti sarò fedele per sempre.

0
11 commenti    0 recensioni      autore: Nenia Samael


Arrivo della primavera

Le rondini sono al molo
finalmente sorridono al mare,
il sole ha già illuminato il cuore
l'inverno è ora un altro passato.
Mi cullo nell'abbraccio delle onde cristalline
e insieme al tempo
attendo l'estate



La pioggia di primavera

Con animo lieto
si guarda
alla pioggia di primavera,
sicuri che uno
squarcio d'azzurro
irromperà presto
nel cielo,
togliendo le nuvole
bigie, splenderà
di nuovo il sole.
Ben diversa
è la pioggia d'inverno,
greve cade,
si posa sull'animo
come sul cuore, la pena.
Primavera,
bambina, bizzosa,
fa capricci,
sbalzo d'umore
di donna innamorata
sovente l'accompagna.
Dalla fi

[continua a leggere...]



È tornata primavera

È primavera, il pesco è fiorito,
torna la rondine al suo nido.
Tutta la natura si risveglia,
che stupore, che meraviglia!
C'è un forte profumo di mimosa;
si schiudono al sole i boccioli di rosa;
nel prato una miriade di fiori:
è un'esplosione di profumi e di colori!
Con una goccia di rugiata cristallina,
si disseta la piccola chiocciolina;
la ranocchia vicino al ruscello,
canta il s

[continua a leggere...]

1
0 commenti    0 recensioni      autore: Terry Di Vetta


Respiri azzurri di Primavera

Dal fischiettar
di panni stesi al Sole
vedo i sorrisi delle rondini
portati da altalene di brezza azzurra.

Respiro speranza



primavera in arrivo

quarti di luna
sospesi e silenziosi
ruotano e si incontrano
e il tuo cielo si fa ricco
se riesci a dimenticare
il guardaroba sempre troppo abbondante
o quando si fa più semplice
regalare statiche posture
invece di faticosi sorrisi
la valle piano piano
comincia a vestirsi di colori
primaverili.




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sulla primaveraQuesta sezione contiene poesie e pensieri sulla primavera, l'arrivo della bella stagione, il risveglio della natura