username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla primavera

Pagine: 1234... ultima

Primavera

È arrivata finalmente
la primavera, dove
le foglie cadono pian
piano giù dagli alberi.


Con l'arrivo della
primavera è cambiato
anche l'orario.


Più che primavera
sembra estate con
quel piccolo venticello
che soffia.


O primavera, o estate,
o autunno, o inverno,
che importa, l'importante
e che si vive ogni giorno
di serenità e tranquillità.

2
2 commenti    0 recensioni      autore: Elia Paglia




Primaverile ripresa

Tornò
la primavera

al manifestarsi di un primo passo errante nei fiori
il burattinaio perse le sue mani d'inverno

vicino alle fontane
scongelate dal sole

s'alzò in rapido volo

il cinguettio
di un felice piumaggio



Dolomiti

La neve bianca è ancora là, sulle cime maestose.
E splende nel sole come una coltre di diamanti.
La guardo fra i rami fioriti ed i profumi accesi
dei narcisi e dei giacinti.
Passeggio sul verde fresco dell’erba
e mi incanto dei versi allegri degli uccelli.
Alzo lo sguardo per ubriacarmi
dell’azzurro intenso del cielo.
E gli occhi si posano di nuovo
sul bianco scintillante della mon

[continua a leggere...]

0
6 commenti    0 recensioni      autore: Rodica Vasiliu


Azalee

verde e rosa,
distese immense di questi
colori,
l'acqua riflette
riflessi cangianti
al sole -

lungo il lago profumi
penetranti stordiscono
dall'olfatto al cuore,

[continua a leggere...]



Poesia

Non c'è pace
finchè in me lei giace.

Liberare la devo
da ogni cosa impura
scavare giù nel profondo
per renderla più sicura.
Come una fonte
d'acqua limpida, leggera
che sgorgare farà un canto
dopo una notte oscura.

1
8 commenti    0 recensioni      autore: Ada Piras


Canzone di Primavera

Tersa omai è l'aria: è Primavera!
Sul colle il passero trilla
e il sol lontano brilla
coi mattutini raggi,
a riscaldar noci e faggi.

S'ode appen brusìo di fresche erbette,
sussuran la ginestra e il biancospino
festose stormon le siepi;
e l'olmo alla sorgente
si staglia al ciel, ridente.

Sfiora il vento lievi bocci,
ondeggiar fa' i fior dei peschi
cantar i boschi:
odor di rose n

[continua a leggere...]



Arriverà primavera

l'inverno
ci saluta
con meste gocciole
che dal cielo
scendono.

Impazienti, pigolano
gli uccellini
bloccati dalla pioggia
sui rami...

Breve sarà l'attesa...

C'e profumo di sole
nell'aria...
la farfalla
sta rompendo
il bozzolo...



Primavera

È sereno l'aere
e il sole sorride,
fan festa gli uccelli:
gorgheggia l'usignolo
e chiacchiera la cinciallegra
garriscono liete le rondini.
Stormiscono le fronde
mosse da un lieve alito di brezza,
scorre allegro il ruscello,
è vestita a festa la Natura,
nuovi amori nascono
come boccioli all'alba,
una sensuale melodia
inonda i cuori,
riaccende i sensi sopiti
e io respiro la vita
su

[continua a leggere...]

0
1 commenti    2 recensioni      autore: Mariella Neri


Sei ancora così lontano

Da dove proviene quella luce che ti illumina il volto straniero?
È forse la fiammella di una candela
o è il primo raggio di un sole primaverile?
Sei ancora così lontano che non riesco a distinguerla bene...

1
12 commenti    0 recensioni      autore: Solo Aivlis


Nella quotidianità di un giorno lavorativo, all'improvviso

Nella monotonia cromatica di questa autostrada
m'appare all'improvviso un mosaico di colori,
magicamente attratto il mio sguardo se ne fugge
e sorvola l'incantevole spettacolo di fata primavera.
Abbracciato da un dolce profumo arresto la mia veloce corsa
abbandonandomi ai tempi naturali della nostra terra.
Nell'immortalità del pesco si immerge l'anima mia,
assaporando già il nettare dei s

[continua a leggere...]

1
10 commenti    0 recensioni      autore: cesare righi



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sulla primaveraQuesta sezione contiene poesie e pensieri sulla primavera, l'arrivo della bella stagione, il risveglio della natura