username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla primavera

Pagine: 1234... ultima

Quartiere latino

Carezza
il libeccio
la fila di oleandri
del quartiere latino
mentre l'aria si riempie
del volo dei gabbiani

Sull'ali del vento gitano
un petalo rosa
capitombola in cielo.





Lui è solo!

Dorme,
in una coltre di terra.
Coperta, fredda,
oscura, piena di vibrazioni.

Qualcosa scalda.
Sopra la tua testa.
Cos'è?
Cercala.

Penetra la terra.
Arrampicati.
Scavala.
Avverti il calore aumentare.

Una luce bianca
ti acceca.
Scalda.
Infinitamente.

Com'è stato faticoso
risorgere.
Comè stato difficile
vivere.

Vittorioso.
Lui è solo...
un filo d'erba.
Nato!



Prima-Vera

Sei la prima della dea Vera

appari vestita
in un abito di luce e gambi di fiori

ardente
splendore
di limpidi cieli

solo il vento folle di marzo conosce l'aprile nudità delle Tue umide verità

sboccianti
in una rosa gioiosa di maggio

ed in un primo frutto solare

saporito di giugno in aurora di mare



La sento... è già nell'aria

Certi giorni fa freddo,
eppure...
non è un freddo da inverno.
I prati sono morti, gli alberi spogli,
eppure qualcosa,
una sottile aria misteriosa,
fa capire
che non è la morte dell'inverno.
Anche il cielo spesso è livido,
pesante di pioggia,
eppure...
chissà perché,
è un cielo diverso
da quello dell'inverno.
Insomma...
goccia a goccia
sta arrivando la primavera.

3
20 commenti    0 recensioni      autore: Paola Collura


Mimosa

Esploderai in pianto di gialle stelle
Per adornare i capelli di giovani donne
Intenso profumo di giovane passione, emozione
Aspettativa
Preludio alla vita che nasce
Mimosa
Ricordo di inverni, di rami intrecciati nel cielo
rinasce,
resuscita, da rabbia e dolore
hai sfidato il gelo, donna,
e sei pronta a rinnovarti ancora...



Spring's wind

leggero, con passo lieve
soffia il primaverile vento,

con refoli dolci
avvolge e bacia
accarezza e festeggia
l'essere umano,

amorevolmente
scuote le tenere fronde,
i prati con erba
novella,

con palpito ardente
accarezza il rinato fiore,
flessuoso lo stelo,
fremente a lui piega.

Dagli uccelli in prestito
prende il gioioso canto
per farne dono
alle farfalle in volo,

s

[continua a leggere...]



Serietà gioiosa di soli-da-rietà umana

Una stella non rimane mai sola nel cielo

isolata nella sua piccola luce

le altre stelle si fanno costellazione

per proteggerla dando significato al suo essere luce

in solidarietà celeste

Uomo guarda il cielo
nel suo infinito modo di amare

splenderai nella tua maggior mente
in
nuovi fraterni soli
d’una terra profonda in solidale primavera d'eternità



Anima la mente

La calendula gialla di un prato celeste
accende di verde speranza la vita agreste

Calando incrina la luna

in un crine di Sole

Illuminando l’altro suo viso
s’accende libero d’ombre
il cuore

Quando

prima delle calende greche
in un gorgheggio primaverile degli usignoli di Maggio

Dove

in un magico istante che si fa gioco del mai

Unico Testimone
una cometa meteora
i

[continua a leggere...]



D'amor bianco

Chioma
bianca sapeva di purezza
coltre di petali sospirati
dal vento soffiati
io ci danzo sotto
annuso la primavera
nell'aria s'espande e d'amore rinasce
un petalo sulla mano
sposta-ti sul dito
quello che vuoi, rotea
un petalo sugli occhi
lacrima strappata bianca
quasi mandorlo in fiore
nei capelli mi s'infiltrano
profumano e rendono vita
seguono la linea del naso
sul collo

[continua a leggere...]



Dolomiti

La neve bianca è ancora là, sulle cime maestose.
E splende nel sole come una coltre di diamanti.
La guardo fra i rami fioriti ed i profumi accesi
dei narcisi e dei giacinti.
Passeggio sul verde fresco dell’erba
e mi incanto dei versi allegri degli uccelli.
Alzo lo sguardo per ubriacarmi
dell’azzurro intenso del cielo.
E gli occhi si posano di nuovo
sul bianco scintillante della mon

[continua a leggere...]

0
6 commenti    0 recensioni      autore: Rodica Vasiliu



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sulla primaveraQuesta sezione contiene poesie e pensieri sulla primavera, l'arrivo della bella stagione, il risveglio della natura