username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla primavera

Pagine: 1234... ultima

Aria di primavera

è quest'odore
di primavera
che sento nell'aria
-tanto che a stento
trattengo il cuore
unito al volo
di un uccello
nella ricerca
di ramoscelli
per ricostruire
un nuovo nido-
che mi invoglia
a credere , a sperare
ancora nell'Amore.
Ossigenata
rincuorata
ho aria sufficente
per gonfiare
palloncini di sogni.



Viole

Continuando
a calpestar
con li
passi miei pesanti
la tera
de li campi
in fior,
acciaccai
ne le viole
e queste
lo sgambetto
facendomi
con la faccia
ne lo fango
andai,
e sol allora
lo sguardo mio
levando
m' accorsi
de la loro grandezza
e dignità
pur nella loro
semplicità.



Esplosione

L'esplosione del tarassaco
coglie sempre impreparati.
Come la vecchiaia
ricopre la giovinezza.
Il tarassaco riveste il prato
di foglie amare
di punti gialli
di spilli in globo,
tutti insieme
come le vicessitudini dell'uomo.
Tutti nel prato in attesa
del taglio, del pronubo,
della spinta vitale d'un vento
che rinforzi le ali del pensiero.

1
3 commenti    0 recensioni      autore: Giuseppe Amato


Quasi primavera

Vibrazioni nell'aria
Suoni, luci
Verbi
In attesa di esser coniugati
Quasi... primavera



I colori della primavera

Passeggio nel parco e ammiro
le bellezze della natura……
le aiuole e gli alberi pieni di
nuovi fiori…… vedo una rondine
e gli sorrido, non c’è che invidiarla!
beata lei che lì dall’alto
guarda tutti i colori della primavera!



E Rinasco Con Te

I cipressi tornano in fiore
E i nidi di rondine tornano a cantare d amore
Nel cielo cosi limpido e nudo di nuvole
Illumina illuminami sole divino

Di divinità nordiche
Così selvatiche

Sei tornato senza un estate
in questo aborto d inverno morente
Ad abbracciare i sensi miei
E rinasco con te



Incede Primavera

Sfiora sentore
in quel fiorir
moltiplicando
colori...
Mentre lentamente
retrocede,
inchinandosi al risveglio
incalzante,
il turbolento
passato gelido,
e, pur con strascichi
ancora di sguardi
sulla terra,
s'allontana ubbidiente,
al varco del suo
cantuccio...
Sa del suo tempo
ogni anno concesso.
E così ecco
quel sentore pressante
sfiorar pelli di nuova
o ricordata atmosfera,

[continua a leggere...]

4
3 commenti    1 recensioni      autore: mariella mulas


Primavera

semplice e lenta….. si avvicina…
un giorno dopo l’altro tutto cambia colore….
dagli alberi spogli rinasce la vita come d’incanto..
e tutto verde porta la primavera….
così lentamente cambia anche la vita…
come le stagioni l’essere di ogni persona muta…
e dal silenzio arriva il dolce rumore…
e dalla morte sboccia la primavera…
così lentamente…. quand

[continua a leggere...]



Inverno e primavera

La coda dell'inverno
ed il musetto curioso della primavera
questa mattina
han bussato alla mia finestra;
sole, accompagnato dall'ultima svogliata brezza,
in un mixer speciale
come il sogno che mi appena abbandonato.
Sono contento,
non è successo niente di quel che mi ha fatto paura
nella lunga notte;
ora sono sveglio
respiro.
Il nuovo che mi viaggia addosso
non chiede altro che di

[continua a leggere...]



Ali di primavera

Farfalle
Allegramente svolazzano
Rincorrendosi l'una l'altra
Fragranze di fiori respirano
Aggiungendo colore ai prati.
Lieve un venticello
Lambisce l'erba
Accarezzandola.




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sulla primaveraQuesta sezione contiene poesie e pensieri sulla primavera, l'arrivo della bella stagione, il risveglio della natura