username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla primavera

Pagine: 1234... ultima

Giorni d'aprile

Pur se Aprile
fa le bizze,
inneva i monti,
si confonde
la bianca coltre
con i nivei fiori
del ciliegio,
rinfranco l'animo
osservando
quel ramo di glicine
fiorito,
che s'abbarbica
fra le crepe
del muro antico.
È eco di sogno
d'amore,
un sussurro di zefiro stanco,
par voglia dirmi
di non cedere all'inganno,
primavera non cela
l'inverno del cuore.
Tranquilla,
apro le f

[continua a leggere...]



Ventunotre

Bentornata bimba
dai capelli d'oro.
Le labbra sorridono
gli occhi ammirano
il cor s'infiamma.
Sei Prima, sei Vera,
pennelli in mano
pennelli tra i denti
tavolozza pronta.
T'appresti oggi
a dipingere il mondo
con i tuoi colori vivi.
E prepari la scena.
Lucente palcoscenico
della nostra serenità
per i prossimi tre mesi.
Tu che incantasti gaia
nei tempi passati
il maestro Botticell

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Auro Lezzi


Dolce primavera con i profumi e i voli delle rondini

Come è dolce
la primavera
con i profumi
e i voli delle rondini.

Dolcemente
la tua
anima
riflette
i miei sogni.

Nella luce
dei tuoi occhi
parole
di rara bellezza

Il mio
cuore
vibra.

   13 commenti     di: karen tognini


Ricordo

Son tornate le margherite a ricoprire quei prati
Sullo sfondo il ricordo di monti innevati
Nell'aria l'odore dell'erba tagliata
Una timida viola appena spuntata
Il merlo leggiadro che salti sui rami
Da lontano giunge il latrare di cani
E l'aria d'intorno diventa più mite
Preludio alla vita memorie infinite
Ricordo
Quel giorno a cercar viole
E poi su quel prato a rincorrerci al sole
Il

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: laura marchetti


Un'altra primavera

Torna il sole
rivivono le rose
cantano gli uccelli
palpita di vita la natura
fino a ieri assopita
come un bimbo.

Magicamente
rinasce l'amore.



Primavera

Sento la primavera, il fruscio del vento sulla pelle. Dell'amore bramar ancor non si udice.

   2 commenti     di: SIMONA EROS


La collina

vicino a casa mia
vi è una collina spoglia
or che non è ancora primavera
come una dormiente, stà
morbidamente distesa
in riva al mare
la rena bionda, dei suoi capelli
accarezzata dalle onde
oggi che il maestrale dà tregua
sognerà ombrose fronde
e verdi mari d'erba
spettinati dalla brezza marina
sognerà di sentir frasi d'amore
mai dette

[continua a leggere...]



Stormo primaverile

Uno stormo
de neri augelli
li rai de lo sole
ferma;
ma lo canto lor
a lo core
lo stesso calore
apporta.



Terra mia

È primavera, un albero sorride,
il sole gli dà speranza,
ma di notte piange;
Si dispera per questa terra,
bagnata di sangue,
sporca d'immondizia,
calpestata da sporchi piedi
di uomini che mangiano,
gli avanzi non ci sono più.
Tutto si prendono, i giovani emigrano
la vecchia felicità muore, e questa terra,
l'amore del mio ideale, sprofonda.
Un giorno verrà quando l'albero sorr

[continua a leggere...]



Cielo di Primavera

Avvolge
come carta
da zucchero
timidi fiori,
caramellandoli in sorrisi
di sole.

Rondini filanti
di liquirizia,
digeriscono il duro torrone d'inverno
lontano,
con gli alberi in verde letizia.

   17 commenti     di: Simone Scienza



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sulla primaveraQuesta sezione contiene poesie e pensieri sulla primavera, l'arrivo della bella stagione, il risveglio della natura