accedi   |   crea nuovo account

Poesie sulla primavera

Pagine: 1234... ultima

Verde

L'età
di un bimbo
appena cresciuto;
il vellutato
e soffice prato primaverile;
le fronde
degli alberi
che appena
rimettono foglie;
la speranza
di un mondo migliore;
il segnale
che il via
ti dà,
per la strada
attraversar
o in cielo
volar;
tutto questo
un solo colore;
seppur
mastro blu
e mastro giallo
per formarlo
si dovettero
accoppiar,
pur gay
non essendo.



La Primavera

La primavera ti avvolge senza stringere troppo,
colora i contorni della vita innanzi ai tuoi occhi,
fa nascere l'anima ancora una volta.
È la discesa non ripida dopo il sudore lassù in cima,
il sorriso appagato di una donna in attesa,
l'abbraccio verace dell'amico più caro.
Con la sua luce riscalda i cuori più duri,
il suo respiro ti sveglia al mattino
soffiando aria tiepida e umida

[continua a leggere...]



Primavera capricciosa

Dov'è la primavera?
Strano giochi di stagioni!

Non odo gli uccelli
rallegrare l'aria
con il loro cinguettio.

Non sento gli odori
non vedo i colori
ma assalti furiosi
di pioggia battente.

Attendo sul prato
il fiorir del tiglio,
gli orizzonti unirsi
ed il cielo schiarirsi.



Fiori

In questi dì,
silenziosi e quieti,
che l'anima
del moderno uomo
appaga,
dei fiori,
le testine
delle loro corolle belle,
fuori
gagliarde
mettono,
timide poi
alla vista
del testé
s'aprono,
e di una bellezza
non comune,
nei suoi più svariati colori
si mostrano
e l'incantano,
e senza fiato
a meditar
si lascia.



Primavera

Campi di grano dorati
boccioli semiaperti alla luce del sole
primavera in fiore
apri le braccia
questo cuore bagnato dall'inverno
altro non aspetta
vedere colori vivaci
danzar
uscire dal buio di una gelida
stagione
che oblia dentro
il mio cuore
dolce sole scaldami
erba fresca di rugiada
dove rotolarmi
solo questo
dolce primavera.




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sulla primaveraQuesta sezione contiene poesie e pensieri sulla primavera, l'arrivo della bella stagione, il risveglio della natura