accedi   |   crea nuovo account

Poesie sulla primavera

Pagine: 1234... ultima

È ancora primavera

La natura si risveglia da un lungo sonno,
nelle sue variegate forme dai mille colori,
profumi intensi che inebriano l'aria tiepida,
le sue creature si stropicciano gli occhi,
volgono lo sguardo sul mondo e sugli uomini,
vedono che piccole gemme sono scomparse,
sottratte alla terra in modo vile e assurdo,
lì in collina c'era l'antica casa degli scoiattoli,
al suo posto un' insignifica

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Falco libero


Primaverili sensazioni

primaverili sensazioni


gioiosi arcobaleni
a dipingere
la mia anima
quando le delicate mani
del primaverile vento
pettinano le orgogliose chiome
degli alberi

e le rondini friniscono
disegnando geometriche
figure
in un cielo terso dove
grappoli di cirri
si rincorrono in danze
innamorate.

Un senso di serena pace
scorre in me
come un limpido ruscello

che precipitando

[continua a leggere...]



Baciando quell'infinito silenzio

Chissà cosa raccontano queste panchine
Questo cemento intiepidito dal sole tenero
che filtra dalle verdi foglie

E questi stanchi e saggi arbusti
cos'hanno visto incidersi sulla loro pelle
cullati dall'eterna carezza del vento.

Cos'hanno da regalare ancora?

Teneri ed appassionati baci avranno spiato
e devastanti notti di giovani deliri
e luridi e sudati orgasmi spasmodici
e tramon

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Lavinia Pini


Primavera

Sole gagliardo sfoltisce la bruma
sui monti biancati con pio torpore,
e d'un bramito che l'aria consuma
l'eco fragore.

Nubi di latte presidian la volta
d'astratte figure segnando 'l cielo
ei specchi d'acqua fiumastra sconvolta
dal grande gelo.

Attorno v'è ciò che neve ha celato:
tremuli i ceppi

[continua a leggere...]



Timidi fiori

Timidi fiori
potrà la primavera
mai nasconderli?




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sulla primaveraQuesta sezione contiene poesie e pensieri sulla primavera, l'arrivo della bella stagione, il risveglio della natura