-->
username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia sul sentimento rabbia

Pagine: 1234... ultima

Nero pece

Un fiore sul cemento
è un pensiero

ascolta il tempo
schiude la corolla

al volgere del giorno ricordato
non porta gioia nuova
è solo testimone
di un passato
dell'immolata carne trucidata
agli occhi di quest'ombra senza mai mezzogiorno

risposta alla bugia
mascherata
tornati
i mercenari del giammai

lupare
bombe
acidi
denari.

Il colore del sangue è sempre rosso
il pe

[continua a leggere...]

   11 commenti     di: Teresa Tripodi


Al funerale

Corde vocali incorrono
al loro suicidio
verso sensazioni
di profondo
strazio...

Confuso filo di numerosi
esseri momentaneamente spenti,
allagano il cemento
di un acqua un po' salata.

Un, due, tre
perenni movimenti
auto altalenanti;
un due, tre,
ed iniziano i canti,
un, due, tre,
finalmente la bara
è entrata nella sua
fossa.

Strilla forti di parole pesanti
tanto da sbila

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Giulia


E mi vien di urlare (Non è un acrostico. È un'incazzatura di getto)

E mi vien di urlare

E mi metto a urlare
Ne avrò anche il diritto?

Le uscite mi strozzano
Le entrate?
Ancor quelle
da anni!

I guai sono tanti
I problemi sono assai
E li devo
pur dichiarare.

Stì moduli del fisco
Una rottura
- costante -
Non danno tempo
Non danno deroghe
Non danno respiro
Dan solo
sospiri turbati

E in quindici giorni
dovrò
il dovuto sborsare.

Dal

[continua a leggere...]



Cannibali

Perse fierezza e dignità
le genti si apprestavano
ai banchetti miserabili.
Congiunti cannibali
si sostentarono con le carni
dei loro cari
e sorridevano alienati
ai testimoni paganti.
Dal gruppo un vecchio senza vaghezza
trascinò la spoglia
fin sulla soglia dell’arena
e rivolto agli astanti:
“se lor signori desiderano
con la sola aggiunta di due oboli
possiamo mostrarvi l’ucci

[continua a leggere...]

   12 commenti     di: Rocco Burtone


Funerale anonimo

È morto un personaggio famoso
e Il mondo piange
e Il dolore diventa un affare pubblico
le famiglie sono costrette a ricordare i loro pianti
con servizi speciali mandati in onda su tutti i canali
funerali come spettacoli televisivi, in diretta
tutti ad assistere, commossi e curiosi.
E tu uomo comune?
per te solo un piccolo funerale anonimo
tu che per me eri il mondo!
Le lacrime della ge

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Rabbia.