accedi   |   crea nuovo account

Poesie religiose

Pagine: 1234... ultima

Chiese

Quando l' anima irrequieta
si sente stanca e confusa,
mi metto in cammino,
verso strade e sentieri,
per poi ritrovarmi
vicino a portoni,
dove si erige il Simbolo,
il bel disegno di un sollievo,
l' Amico e il Fratello.
Allora seduto,
penso al dolore,
alzo il viso
e vedo i chiodi,
ed esco smarrito.
Ho vergogna di lamentarmi
dei miei lamenti.



Io uomo, tu Angelo

Oh! Germano gemino.

Quel dì, da mano Divina
tu fosti eletto, Angelo.

Per custodire me
uomo, dal male
dell'orbe terracqueo.

Oh! Spirito Celeste,
creato da Dio,
che vivi nella mia
anima peccatrice,
salvami!

Non ti piango,
oh! Germano gemino,
perchè dal quel dì,
noi siamo,
Spirito e Corpo

io uomo...
tu Angelo!

   1 commenti     di: filippo s ganci


Ave

Al passo s'apre
Viario d'aroma aspìro.
Estasi erompe!



occhio su Dio

Allora aprì la loro mente
all’intelligenza delle Scritture.
(Lc 24, 45)
Lento il cammino della conoscenza
del Dio che si rivela nella nostra carne.
Preferibile un Dio numinoso, potente,
onnipresente e molto lontano.

Gesù entra nella storia del mondo
e, come uomo, si presenta rivestito
di tutte le realtà che compongono
la vita, con il suo travaglio quotidiano.

Si china per por

[continua a leggere...]



Messaggera d'amore

Se le tue iniziali
troverai sopra un rosso petalo di rosa,
vuol dire che le invocazioni di Maria Rosa
han incontrato i favori dell'Altissimo.
Lei parla con l'Angelo custode e le anime
dei trapassati conosce, se poi la tua coscienza
è da colpe aggravata, ella ti rimprovera in silenzio,
senza l'uso della parola. Ma se tu fortunato
ella t'appare in sogno e una missione divina t'affida.

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Fabio Mancini



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Religiosa.