PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie religiose

Pagine: 1234... ultima

L'Abbandono

Se solo tu m'avessi interpellato
avrei preferito non esser mai nato e
serbo rancore per questo abbandono,
per questa vita chiamata dono.

Si stringe il mio cuore ch'è otre di fiele,
non credo al serpente e neppure alle mele.
Raccontami, presto, una storia reale,
la storia vera sul bene e sul male.

Ciò che scrivo dal cuore esce di getto.
Son'io quindi, tassello d'un grande progetto?

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: augusto villa


2332

in
dio

non
io



L'anno della fede

Perché il Santo Padre ha indotto un anno di fede?
Nella sua sapienza e lungimiranza, vede e capisce che il comportamento cristiano non risponde a ciò che richiede la sua religione!
Non ve' pace, ne ordine, ne umanità, ne amore, ne pietà: possessione, arrivismo desiderio di voler posse-dere, avere, potere, danaro, gloria, onori, piaceri, immoralità, sopraffazioni, soprusi, abusi, astio, gelo

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Luciana Torriti


Sixtus papa

A li tempi
de lo papa Sisto
non si temeva
nemmeno Cristo.



I vostri dei

No! non sono anche miei
i vostri dei, posticci dei
traslati in innumerevoli statue,
inanimate,
che come tombe, da secoli dimenticate,
custodiscono le spoglie d'una fede morta

annosa sciagura l'allucinata investitura;
sciamani recitano mantra
al passo di propiziatorie danze
cercando il favore degli spiriti,
per celebrarsi capostipiti
di alienanti viaggi in paradisi artificiali

cicl

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: Antonio Tanelli



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Religiosa.