username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie su sentimenti liberi

Pagine: 1234... ultima

E inizi a mancarmi di già

E così inizi a mancarmi di già,
come se daccapo ricominciassi una storia,
con gli stessi errori,
perché io non serbo memoria.

Per quanto abbia già misurato la voragine
dentro la quale potrei cadere
calcolato il costo dei danni e delle perdite
sono pronto a gettarmi senza paracadute.

Ne vale la pena?
Non so, ma per questo mi piace,
c'è del rischio!


E tu sai che so rischiare

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: frivolous b.


Scuse

Rimandano,
rinviano,
posticipano,
deviano,
fingono:
c'è sempre una ragione
per la quale
i tempi stabiliti
e le promesse fatte
non trovano buon esito.
La giustizia conosce
sempre più ostacoli.
Non sembri intenzione
ciò che copre
la menzogna:
l'umanità va
al rallentatore.



SOLO UN ATTIMO

Vorrei spegnere i miei pensieri, la mia mente,
silenzio tutt'intorno,
niente più pensieri,
niente più sogni,
nulla.
Il mio corpo si muove,
gira per la casa,
gesti di un automa,
gesti quotidiani,
gesti senz'anima.
La nebbia stamattina copre i colori,
c'è nebbia anche nei miei occhi.
Ma a chi interessa tutto ciò?
A nessuno!
Nessuno ha capito,
nessuno ha letto dentro me,
nessun

[continua a leggere...]

   14 commenti     di: ESTER zaniboni


Descrizione nr. 9

Le si polverizzarono le ossa del piede.
Faceva una certa impressione
quell'arto sfortunato.
Sembrava
un enorme bruco senza forza.

   2 commenti     di: Matteo Pizzini


Ferro

Stringi il mio corpo
e ci stiri
la tua fretta
(come se fossi
semplicemente
un ferro arroventato).
A ferro spento,
torno semplicemente oggetto.
Tu,
tiri via la mano.
Io,
senza più niente che mi riscaldi.




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Altri sentimenti.