username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla solitudine

Pagine: 1234... ultima

Il Tevere

... l'acqua del fiume che scorre
il ricordo rincorre,
mi porta lontano
indietro nel tempo
... e sembra un momento
tutto ciò che è passato!
Un tempo beato, anche se relegato.
Ma poi si ferma, s'insinua, travolge
ogni cosa che scorge.
Non più dà sollievo
ma affonda ogni pensiero.
Il ricordo recente
è sempre più assente.
Non più generoso, piuttosto riottoso,
allunga le dit

[continua a leggere...]



Solitudine di un anziano

Verrà o non verrà
a trovarmi un amico
a visitarmi un parente
ad acquietar la mia pena
in questo luogo d'attesa
e dalla vita discosto?

Verrà o non verrà
mi è compagna l'attesa
e una enorme stanchezza
per l'angoscia inquietante
d'aver rimandato a domani
quel che ieri incombeva

Malattia insanabile
dal pentimento addolcita
l'aver preso coscienza
d'esser stato un canestro
vu

[continua a leggere...]



Solo per te

Il tuo tramonto segue il cuore,
sulla strada d’inchiostro colorato.
Vorrei farti un dono,
regalarti il mio sorriso,
che per amore assapora l’ultimo bacio.
Stilla di goccia profumata,
che racconta vibrazioni
di giochi e di sguardi,
solo per te.



In Casa di Riposo

Occhi usciti dalle pieghe del tempo,
occhi vuoti, che aspettano senza un lamento,
occhi che piangono, stanchi, un po' spenti,
occhi che molte volte si sentono impotenti,
occhi che muti dicon più di mille parole,
occhi che "sperano" una carezza, un po' di cuore,
occhi che cercano, ma han paura di pensare,
occhi che dignitosamente frenano

la segreta speranza di vedermi tornare...

1
37 commenti    0 recensioni      autore: Bruno Briasco


L'emarginato

E lo stolto si dimise
dal suo terreno ambito,
della sua ombra d'isteria sorrise,
quando in quella tomba,
donò lei l'ultimo bacio.

E lo stolto vide e sputò dentro
quella bara dove luce non splendeva,
vide i cento e mille mali nel lì dentro,
rise ancora all'imbracciar della sua pala.
Rise mentre di quell'asfissiante terra,
la sua ombra ripudiata seppelliva.

E lo stolto udì l'

[continua a leggere...]

1
2 commenti    0 recensioni      autore: Marco C.


Dispersione cosmica

Immerso nel fatal caos
mi sussurro con rimpianto;
pensar non posso,
fra il travaglio fangoso dolce dell'esistere.
Nulla ormai sono,
fra i cocci sordi,
muti di sillabe,
e fra il frastuono di voci che m' attanagliano.

2
0 commenti    0 recensioni      autore: Francesco


Senza respiro

Tin tin tin
corre frenetica la vita
trattengo il fiato per restare al suo interno
urlo strillo grido
se mi fermo sento l’angosciante solitudine salire.
Soffocano i miei polmoni
invano cercano aria,
ma ricado nel turbinio folle della vita,
senza il quale
giacerei inerme.

1
1 commenti    0 recensioni      autore: laura marini


Cos'è?

Cos'è questo desiderio
di muovermi senza meta
curiosare tra strade e muri,
desiderio di versi muti
capace di trascrivere un'emozione
attesa frenetica di una e-mail
perché possa riempire
antichi recipienti dell'affetto vuoti?
Magari la vita è un seme
che cerca la luce
dal buio della notte,
mette fuori la prima foglia
la linfa già scorre nelle vene
a dar calore
ad ogni più piccolo

[continua a leggere...]



Vuoto!

Muto e solo Giove
luccica nel cielo immenso
e mi rapisce
nel buco nero della sera.

Tutto è apparentemente immobile
tutto tace
nemmeno un alito di vento
un grillo un rospo un cuculo
uno scricchiolio qualunque
solo un tonfo nel petto a volte zoppo
un respiro amico un graffio in gola.

Evaporano i pensieri
si fa leggero il corpo
vuoto come bolla di s

[continua a leggere...]

4
3 commenti    0 recensioni      autore: Ettore Vita


Tutta carne al fuoco

Nel silenzio gelato
gli occhi ancora vedono
ricordano suoni, e risate
Ci fu un tempo ricco
pieno di gente
si accendevano fuochi
si parlava del tempo
di vita, d'amore

Non ero felice
non lo sono mai stato
un oscuro rimpianto
un divorante inferno
mi faceva sognare
mondi migliori
ancora più belli

Così si consuma la vita
Dio è un geometra
usa il compasso
quello che fai
ti vien

[continua a leggere...]

3
6 commenti    3 recensioni      autore: ciro giordano



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sulla solitudineQuesta sezione contiene poesie, pensieri e riflessioni sulla solitudine, poesie sul sentirsi soli