username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla solitudine

Pagine: 1234... ultima

Dolce e malinconica

Come un albero
in una foresta rigogliosa

Come una granello di sabbia
sulle dune nel deserto

Come un fiocco di neve
in una tormenta

Come un uomo
tra la folla in uno stadio

La malinconica solitudine

Dove non occorre avere mille
se nessuno ti dona uno

Dove uno è pari a zero
se vuoto e bucato

Dove il buco ti fa affondare
se non sai nuotare

Dove se non nuoti
sei destin

[continua a leggere...]

   11 commenti     di: stella luce


... nel vuoto

Dentro... ho un sasso nello stomaco.
Una morsa al cuore... mi manca l'aria,
mi sento vuota.
Guardo dritto avanti a me
occhi sbarrati... il vuoto
parlo da sola... come quando tu eri con me.
mi sentivo... sola e vuota.
Abbraccio la cenere dei miei sogni
perchè tu me li hai bruciati...
e sono vuota.
Sorrido a me stessa
perchè sono stata "brava"
a ricadere tra le tue finte parole.
rab

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: Jina Sunrise


Solitudine

Sola in questa stanza vuota
persino l'eco si è stancato di rispondermi..

La Gente entra ma non sembra far caso a me..

Mi alzo e corro loro incontro
ma mi passano attraverso quasi fossi un fantasma..

Allora piango, grido disperata..
ora la Gente si gira a guardarmi,
ma solo un istante,
per poi tornare alle loro faccende..

Mi siedo a terra, davanti alla porta,
ma la Gente non mi n

[continua a leggere...]



Un rifugio

Ho bisogno di te del tuo rifugio
ti vengo a cercare come donna assetata
bisognosa di braccia forti
che mi rinchiudano nella pace infinita.

Esco dal grigio soffocante
percorro vie silenziose correndo
liberando ogni pensare e vedere.

Non avrò mai paura del tuo sentire
anche quando il tuo tremolio mi potrà far male
faccio parte di te della tua essenza
unica via che tutto comprende e d

[continua a leggere...]

   14 commenti     di: stella luce


Ogni passo, ogni sguardo, ogni fottuto giorno

Fare di tutto questo una cosa del tutto normale è un lavoro a tempo pieno ormai.
Vivi sul ciglio e mulini le braccia, giusto in tempo per non crollare.
Vuoi che sia il futuro ad aver paura di te, e non il contrario.
Sputi in viso alla felicità e denigri una tenerezza, è molto più facile così, vero?
Parli di piccoli progetti, per te immensi.
Obbedisci alla tacita legge di vivere comunque.

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: Nilla Qualunque



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sulla solitudineQuesta sezione contiene poesie, pensieri e riflessioni sulla solitudine, poesie sul sentirsi soli