username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie su fiducia e speranza

Pagine: 1234... ultima

Nebbia

Veli di sposa,
volute che s'adagiano su vette consacrate al cielo,
nell'aria il mistero di un'uggiosa giornata d'Ottobre.
Vibrano i pensieri nell'incanto dell'autunno,
giocano le parole,
infanti protetti da tenere braccia di madri.
Un bacio d'opalescente dolcezza tra le nubi,
un'arcobaleno di piccole gioie,
nell'assenza di un sogno.



Preghiera

Non chiederei
mai al sole
di illuminare ancor di più,
poiché è sempre più radioso.

Non pretenderei
mai dalla luna
di non mostrarsi più la notte,
perché la notte per lei è vita.

Non esigerei
dal mare
di rinunciare al sale,
dacché il sale è parte di lui.

Chiederei solo all'uomo.
Mi inginocchierei
e lo pregherei
di tornare ad amare.



Forza (dopo la trance)

Sospeso come in trance
Guardando la televisone
Son privo di contatto.

Immerso nell' allullucinazione
Di forme e onde e colori continui
Come assumessi droga al cervello

Piano piano da dentro una voce
Piano piano da dentro una luce

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Raffaele Arena


Vivere

Scorre la vita
coccolata dal tempo crudele,
mai in ritardo
e sempre fedele.

Lasciala scorre
come il vento,
ora una brezza nell'aurora,
poi scirocco all'imbrunire
e se come tormenta ti spingerà
oltre i tuoi limiti,
oltre il tuo tempo
piegati
e lascia passare
tanto presto finirà.

Ma raccontagli
in versi
di com'eri,
di come sei
e cosa vorrai essere,
arriveranno ovunqu

[continua a leggere...]

   19 commenti     di: Donato Delfin8


Preghiera

Stasera ancora
chiudo gli occhi
senza pianto
volgendo a Te
il silenzio

ovunque Tu dimori
comunque Tu esista

volgo a Te
per renderTi lode
di tanta grazia
primavera incontaminata
di gemme
che il tempo
pare non sfiorare

volgo a Te
preghiera
perchè il sorriso
accompagni
grazia
e di tanto esalare
ultimo respiro
bramo tregua
fino alla morte.

Armonia di forme
non paga

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: ANGELA VERARD0


Sublime mi sciocca l'oro in bocca

Non mento al mio elemento
lasciando all'asciutto lo sgomento
nuoto nell'acqua assorta
vedendo un po' dove mi porta oltre la porta

e non la fame tocca la mia bocca
o la sete a farmi capire perché siete,
tali e tanti levitanti voi pensieri miei lievitanti,

manipolarsi e manipolarmi tra le mani
fino all'abbandono d'ogni forma racchiudendole tutte,
bambole turbanti conturbanti con un sol

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Simone Scienza


Futuro

La forza di lottare
infinite volte
sembra di dover rinunciare.
Ma guardi fuori...
c'è sempre un'alba che nasce,
c'è sempre un sole che sorge,
c'è sempre una luna che sale...
E ti chiedi...
Forse vale ancora la pena
di camminare
di saltare
di correre...
Di amare.
Si forse anche sognare
lasciarsi cullare
con un piede in terra,
per non cadere
per non farti male.
Osservi nell

[continua a leggere...]



Qualità

La qualità della nostra vita, stà andando a precipizio
non è un problema di soldi, è un problema
di perdita di senso di appartenenza, all'umanità.

Ploriferazione di macchine, di computer e telefonini
che illudendoci di mantenerci in contatto
ci lasciano senza parole, piano piano, lentamente

creano un distacco. Dentro di noi, tra me e te
tra noi e loro e tutto diventa caotico. E tut

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Raffaele Arena


Consapevoli

Noi,
tre vertici imperfetti
di un perfetto triangolo
ce ne stavamo in silenzio
a contemplare i nostri stanchi visi
appassiti d'agonia e gioventù in fiamme

Noi,
un guercio, un sordo e un'orfana
ci fissavamo coscienti
delle nostre incompletezze
delle nostre disgrazie
di quel nostro profondo comune dolore

e d'infinita speranza
e interminabile fanciullezza
consapevoli sorrisi ci f

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Lavinia Pini


E sarò

Il circolo della mia vita ormai è compiuto.
Con l'ultimo riposo, dai miei elementi io mi scinderò
e piccola particella, nel mio mondo or ritornerò.
E viaggerò col vento e correrò nei prati,
scompiglierò le fronde celandomi tra i rami,
poi giocherò con l'onde, mi tufferò nel mare,
immersa tra gocce di pioggia potrò in verdi valli
danzare, abbracciata ad un raggio solare
le alte ve

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Speranza-Fiducia.