PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulle stagioni

Pagine: 1234... ultima

Aria gravida di sole

La sera cala monotona e senza
un alito di vento,
un altro barbone si appisola
appoggiato ad un lampione,
dall’altro lato della strada
la stessa ritmica monotonia
di una lenta tastiera di pianoforte,
esercizi di scale di un bambino
che non ho mai visto.
Si susseguono gli intervalli
tra un’auto e l’alt

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: Donatella


Il nuovo sole

osservo la pioggia
da una finestra
che pian piano
cade incessante e lesta.
le nuvole bianche
ricolmano il cielo.
la pioggia continua
e porta con sè
un vento leggero.
il sole soffia piano
e cerca di spingere
le nuvole lontano.
fino a che il cielo
si svuota,
si colora di cobalto
gli uccelli si librano
in cielo e ad un tratto
ritorna il sereno.

   4 commenti     di: lisa masi


Dumanios

No 'na stella,
no 'no scorcio de luna,
accompagna lo meo cammin notturno,
ma la flamma
che ne lo core
meo arde
fa tanta luce
da sconfigger
Dumanios
e la sua scurità.



Evviva l'estate

Evviva l'estate!
Le strade infuocate...
le tapparelle abbassate...
30 gradi all'ombra...
ma in riva al mare
si balla la samba!
Il corpo leggero
vestito di sole,
i piedi liberi
da gomma e da suole;
la pelle bagnata
di umore marino,
che bello sognare
sul bianco pattino!
Tante le emozioni
, tanti gli eventi,
sensazioni,
attimi fuggenti,
che vorresti fermare,
trattenerli,
n

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Terry Di Vetta


Passeggiata

Dentro un breve universo
verde e azzurro
mi accompagnano voci
di invisibili uccelli
e sconosciuti;
dentro piccole acque
nascoste chissà dove
si parlano le rane.

   3 commenti     di: neva baldanzi



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Stagioni.