accedi   |   crea nuovo account

Poesia surreale

Pagine: 1234... ultima

Partitura di luna

Allungo la mano
accendo la luna,
piccola partitura
della mia vita.
Aggiungo un pizzico
di poesia...
E stavolta sei davvero
... Mia!



Il respiro della terra

Il cielo albeggia
gioca con i colori
e tesse il rinfresco.
L'animo macilento
si copre di scuri veli
e rifiuta il canto del sole;
la fiaccola del turbamento,
fuoco e cenere come neve
il riparo in leggi marine
amando le profondità
e lasciar il vento.
Il respiro della terra è legato
con fili di tenebra
e gomitoli di ombre.

   0 commenti     di: Davide Ritorto


Tacito accordo in lega galattica

Dalla loro navetta spaziale
fuori orbita
buttarono la loro ennesima
bomba atomica

sul corpo celeste

in onde radio attive
chiamarono la morte

egoisticamente
sterminarono tutti

si guardarono
brindando
nei loro occhi ciechi

sensibilmente

visibilmente
commossi

avevano portato
finalmente
la pace

la giustizia
ad un popolo di eroi

la tetra solitudine
d’Una pace et

[continua a leggere...]



La pausa di una luce

Il vittimismo espresso a parole
volava disteso nell'etere di un sogno proibito.
Delizioso il suo mantello
spiccava il volo con leggiadria
rivolgendosi a lui con fare maestoso.
La rugiada del mattino inondava i nostri sensi.
Con la linea degli occhi perpetuava nuove strade.
Fuggiasco.
Sobrio.
Ripetitivo.
Una marcia infallibile circondava il sentiero
con passi minacciosi avvicinava il bu

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Felice Scala


Vibrazioni numeriche

Eri

sdraiata su un sogno del pianeta

contavi
le onde del mare per vedere se erano rosa

camminando
su un raggio di sole
vibrante d'emozioni
mi avvicinai al nume del Tuo viso

volevo vedere da vicino
se dalle Tue piccole labbra
uscivano scintille di parole
o
cotoni imbevuti d'alcool

dal mio volto
realtà o illusione

Oh del mio volto
non conoscevo più niente

avevo
d

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Surreale.