username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Pensieri sulla vendemmia e il vino

Pagine: 1234... ultima

Soddisfazione

No grappolo d'uva
color rubino
a lo sole
già scintilla,
le cellule olfattive
de na lingua ormai golosa
lo profumo
de na rosa rossa
percependo
lo bon vin novello
co piacere degusta
dando dieci e lode
soddisfacendo però
lo palato suo anco.



Aoc

N'altura,
su la mappa
appena segnata,
a li tenui raggi dorati
espone li sui chicchi d'uva,
e senza niuna pretesa,
divien vino per eccellenza
ad alta origine controllata.



Dopo la vendemmia

Variopinti e dolci pendii
a me si presentano
in filari di viti
che prendon sonno.



Non porgermi l'appiglio dei tuoi occhi

I miei pensieri come viticci inanellati
ti afferrano e ti avviluppano al mio sguardo
ma tu non indugiare,
allontanati in fretta.

Non volgerti indietro,
non porgermi l'appiglio dei tuoi occhi...

lasciami nel mio equinozio d'autunno
dove le passioni sono tenute al guinzaglio
come cani levrieri ansiosi di correre senza freni...

Ma tu non volgerti...

Non offrirmi liane di desideri

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: anna marinelli


L' AUTUNNO

Scoppiettava nel camino
il fuoco allegramente
ribolliva dentro il tino
il mosto dolcemente
mentre il contadino
girava, lentamente,
le fette di polenta
sul gran braciere ardente.




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Pensieri sulla vendemmia e il vinoQuesta sezione contiene poesie, pensieri e frasi sul vino, sul piacere del buon bere, poesie sul mosto, sulla festa della vendemmia dell'uva, sulla pigiatura e la spremitura dell'uva