username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Pensieri sulla vendemmia e il vino

Pagine: 1234567

Negramaro

Echi di voci
valicano distanze.
Arabeschi di luce
filtrano tra i pampini
porpora e oro.

Finita è la vendemmia.

Le donne si avviano
nella luce violenta
dell'acceso tramonto
odorose di mosto e di sudore.

Recano sulle loro labbra
il grappolo di negramaro
sfuggito alle cesoie,
le loro mani a conca
il calice più ambito dagli dei,

Feritoie azzurre i loro sguardi
rivelano al c

[continua a leggere...]

1
6 commenti    0 recensioni      autore: anna marinelli


Est

Est est est,
bono vino
questo est.



Aspettiamo la vendemmia

Gocce di rugiada
solcano grappoli
d'uva matura,
succosi acini perlati
da rigogliosi viti
pendono
pampini a tratti
nascondono
dalla bramosia
di un ladro.

Tutti frementi
spettano
un mano amica
per donarsi!



Settembre

Diletto il mio spirito
elevandolo
con immagini
Amo Settembre
ebbrezza
di vendemmia.

Tini ricolmi di uva
trepestio di contadinelle
nella vigna prodiga.
Esuberanti braccia
di uomini forti
recano alla macina
cassette di grappoli d'uva

C'è aria di festa!

3
24 commenti    5 recensioni      autore: Dora Forino


La zuppa di legumi.

Mii che profumino
alza il coperchio
la Cinzia
che con la
stampella in una
mano
ed il mestolo nell’altra
gira la zuppa
nel pentolone.
Alza il volume
c’è il telegiornale
sempre cattive notizie
io voglio mangiare
beviamo un
bicchiere di vin
la zuppa è pronta
gustiamo la vita
un’altra volta.



I filari della vita

Passeggio tra i filari della vita
dove i grappoli del sapere
maturano nella vigna del colto.

Dove il verderame dei giorni
copre gli acini acerbi
vellutando i globi.

Lascio impronte cavernose
sulla terra madida.

Cammino e cammino.

Avanzo lenta.

In silenzio.

Solo il vento accorda il suo strumento
solleva i pampini
come a sfogliare spartiti musicali
e libera festante nell'ar

[continua a leggere...]



Pupù celeste vietata ai maggiori di 10 anni

Per quanti millenni ancora
Vogliamo continuare
Questa meravigliosa vita di merda

Tutte queste divisioni incomprensioni
Hanno un solo nome malattie di

Morte

Dimenticandovi un po’
Giusto per un po’
Andate a fondo di voi stessi
Troverete tanta popò

Che male c’è
C’è l’abbiamo tutti
Che paura c’è di mostrarla
Anche se gli altri non interessa più di

[continua a leggere...]



Nella vigna

Grappoli d'uva si tingono
scaldati dal sole ancora estivo

Acini color rosso sanguigno
rimangono
l'un l'altro attaccati

Tralci assetati
trovano lì
il loro unico appiglio

1
7 commenti    0 recensioni      autore: Andrea Alfani


La vendemmia

sulla collina
s’aprono compatti
i filari,
cammino fra loro
con passi leggeri,
m’accarezzano
opachi raggi
del settembrino sole.
Tra le irregolari
proporzioni di vitigni,
s’accende il purpureo
della rigogliosa uva.
Acini, capezzoli di donna,
pronti a rilasciare
profumo di nettare.
Raccolgo grappoli straripanti,
fecondi ventri,
daranno al vignaiolo
zampilli sanguigni.
Sul

[continua a leggere...]



Dopo la vendemmia

Variopinti e dolci pendii
a me si presentano
in filari di viti
che prendon sonno.




Pagine: 1234567



Cerca tra le opere

Pensieri sulla vendemmia e il vinoQuesta sezione contiene poesie, pensieri e frasi sul vino, sul piacere del buon bere, poesie sul mosto, sulla festa della vendemmia dell'uva, sulla pigiatura e la spremitura dell'uva