username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Al lupo! Al lupo!

In un villaggio viveva un pastore che di notte doveva fare la guardia alle pecore. Si divertiva a fare uno scherzo: mentre le altre persone erano a dormire egli cominciava a gridare: "Al lupo, al lupo!" Così tutti si svegliavano e accorrevano per aiutarlo. Ma dopo il pastore burlone rivelava che era stato tutto uno scherzo. Questo scherzo continuò per parecchi giorni, finché una notte il lupo arrivò veramente. Il pastore cominciò a gridare: "Al lupo, al lupo!". Ma nessuno venne ad aiutarlo perché tutti pensarono che fosse il solito scherzo. Così il lupo si mangiò tutte le pecore.

 


5 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • rosaria esposito il 20/05/2011 19:13
  • il 11/06/2010 11:34
    Oh povero Esopo! Quanto l'hanno maltrattato. Vediamo di riscrivere la sua storiella in modo decente:
    AL LUPO! AL LUPO!
    In un villaggio viveva un pastore col suo piccolo gregge di capre e pecore. Si divertiva a fare uno scherzo: la notte, quando tutti dormirvano, urlava con quanto fiato aveva: «Al lupo, al lupo!».
    Tutti si svegliavano e accorrevano per aiutarlo. Ma il pastore burlone rivelava che s'era trattato di uno scherzo. Questa burla si ripetè più volte, finché una notte il lupo arrivò veramente. Il pastore cominciò a gridare: «Al lupo, al lupo!». Ma, ormai smaliziati, i compagni pensarono al solito scherzo e non vennero ad aiutarlo.
    E il lupo fece scempio del gregge.
  • Andrea Tessadri il 16/01/2010 23:46
    Essendo storie che si basano sulla natura dell'uomo, sul suo vivere slegato dalla società, saranno sempre attuali, in qualsiasi epoca. Dopotutto l'uomo è sempre l'uomo: egli conserva in sostanza le stesse paure e le stesse speranze di quando è comparso nel mondo, indipendentemente dalla forma che hanno poi assunto.
  • Piero Simoni il 10/01/2010 00:31
    Esopo era uno scrittore antico, ma le sue favole sono sempre attuali : hanno accompagnato la mia infanzia, quella di mia figlia e ora le racconto a mio nipote!
  • il 15/12/2009 16:41
    Esopo è stato uno scrittore greco antico.