username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il momento dell'aurora

Un rabbino riunì i suoi allievi e domandò loro:
“Come possiamo conoscere il momento preciso in cui finisce la notte e comincia il giorno? ”
“Quando, a una certa distanza, siamo in grado di distinguere una pecora da un cane, ” disse un ragazzino.
“In verità, si può affermare che è ormai giorno quando, a una certa distanza, siamo in grado di distinguere un olivo da un fico, ” replicò un altro allievo.
“Non sono soluzioni particolarmente convincenti. ”
“Qual'è la risposta giusta allora? ” domandarono tutti.
e il rabbino disse:
“Quando si avvicina uno straniero e noi lo confondiamo con un nostro fratello, ponendo fine a ogni conflitto. Ecco, questo è il momento in cui finisce la notte e comincia il giorno. ”

 


18 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 17/11/2010 13:41
  • Davide La Torre il 12/08/2010 14:28
    Anche se venato da un certo misticismo, Coelho sa sempre esprimere concetti complessi con semplicità, e in modo assai poetico
  • Ettorina Gerbelli il 09/06/2010 17:13
    ecco cos'è la vera fratellanza:non vedere differenze!
  • maria anita acciarini il 07/06/2010 17:22
    avvincente... bella!!!!!!
  • nemo numan il 11/02/2010 08:30
    bellissima scritta benissimo
  • maria caputo il 06/02/2010 10:57
    Il giorno è la luce... La luce è vedere chiaro, è mettere fine ad ogni conflitto, tutti uguali, tutti fratelli...
  • Sandrino Aquilani il 01/02/2010 11:06
    Come una parabola, convince e lascia un po' storditi.
  • il 09/01/2010 10:26
    Pienamente daccordo
  • giuliana marinetti il 13/12/2009 17:54
    Caro poeta, una bella e veritiera risposta, la fine di ogni conflitto.
    Certo una luce brillerebbe nell'immenso!
    Un saluto Giuliana
  • giuliana marinetti il 13/12/2009 17:51
    Caro poeta, bell'issima risposta, la fine di ogni conflitto.
    E una luce brillerebbe nell'immenso!
    Un saluto Giuliana
  • giuliana marinetti il 13/12/2009 17:46
    Caro poeta bellissimo esempio, la fine di ogni conflitto.
    Una luce brillerebbe nell'immenso!
    Un saluto Giuliana
  • il 13/12/2009 01:20
    Penso si possa condividere.
  • Daniele Picardi il 04/09/2009 15:00
    questa mi piace. non e' patetica e inoltre c'è una costruzione originale che termina con il rabbino che sorprende gli allievi in quanto proprio il non saper distinguere diviene sintomo di maturità, saggezza e umanita'.
  • giancarlo milone il 21/08/2009 13:47
    sicuramente è un genio!
  • elio roberto rinaldi il 10/06/2009 22:40
    bene
  • Micaela Marangone il 05/05/2009 21:43
    stupendo, e molto vero!
  • il 13/03/2009 21:45
    Concordo con Daniele.
  • Daniele Serra il 02/03/2009 15:42
    è una gran persona Coelho...