accedi   |   crea nuovo account

Amore

Corro su questi binari affolati e odorosi di voglia di andare e lasciare.
Corro impazzita come l'ape sul fiore e mi sollevo fino ad altitudini infinite che mi ricordano l'infanzia trascorsa ad Alba di Canezei.
Il luogo con il tramonto più poetico e denso di riso e pianto mescolato insieme.
Basta una nota.
Una di quelle intonate come poche. Quelle che rabbrividisco la pella e pompano tanto sangue al cuore.
Così mi sento riemipita davvero.
Riemipita di emozioni, sensazioni, odori.
Non di parole però, perchè le parole sono superflue.
Sono carta velina al cospetto di ferro e cartone. So che la felicità si nasconde bene ma io la conosco da sempre.
La respiro attraverso le rughe di mia nonna, le sigarette di mia madre e il sorriso di mia cugina.
la felicità, noi pensiamo sia rara ma non sappiamo che ci cammina accanto da sempre come un'obra affascinate.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Giulia Fratocchi il 06/08/2011 08:43
    L'AMORE È BENZINA... MICA DIESEL... CORRE VELOCE. E RIMANE PER SEMPRE
  • Giulia Fratocchi il 04/08/2011 07:02
    BRUNO IO AMO CHI SBAGLIA! GRAZIE INFINITE A TE LA MIA AMATA CARLA, NICOLETTA, GIACOMO...
  • nicoletta spina il 03/08/2011 21:55
    Le parole sono superflue, e' vero... la felicita' si trova nelle piccole cose, e saperla cogliere e' grande dono. Molto bello questo breve racconto... basta una nota intonata e tu la sai modulare bene.
  • Anonimo il 03/08/2011 19:43
    bisogna sapersi guardare intorno... giuliotta cara... si sente che sei piena di emozioni, sensazioni belle... sono proprio contenta di sentirti così... baci8
  • Bruno Briasco il 03/08/2011 19:42
    Gaffe terribile anch'io= raggerlgro = sta per rallegro!
    Scusami!!!!!!!!!!!!!!
  • Bruno Briasco il 03/08/2011 19:41
    Condivido il tuo entusiasmo e me ne raggelgro per te. Brava!

    Errata corrige: affolati=affollati
    pella= pelle
    obra= ombra
  • Anonimo il 03/08/2011 17:30
    Bel pensiero... leggi il mio Aspettando l'amore. Credo che ti possa piacere. ciaociao
    P. S. due refusi proprio nelle due ultime parole