accedi   |   crea nuovo account

Il bene e il male:

una teoria mia dice che il bene e la parte tutta da dio e il male e del diavolo



qualsiasi cosa che ci sia che ci sentiamo profondamente bene che il bene lo si conosce subito e la parte di dio.


Invece quando ci sentiamo nervosi, quando si soffre, quando facciamo guerre, quando commettiamo
errori quando litighiamo, quando si sta male e quando si ha paura e la parte del diavolo.


Ma dicono che anche il diavolo fa il bene cioè manda bene che secondo mè è un bene falso e che lo
porta solo per i suoi scopi ad esempio credere quel bene che lui ha creato per noi soltanto per credere che quel bene sia stato dio a crearlo invece in verità non lo è



ma è il diavolo. Qui e difficile a capire quale bene sia quando noi riceviamo bene o quello di dio o quello del diavolo perchè il daivolo fa la magia sia quella buona che quella cattiva.



Quindi la nostra guarigione può essere quella di dio miracolosa e quella del diavolo magica però dovete sapere che dio lo fa per amore invece il diavolo lo fa per scopi


ad esempio lo fa per credere che lui sia dio ad esempio cioè credere che il bene del diavolo sia quel bene che fa dio qui cadiamo nella trappola perchè il diavolo è molto astuto si fa credere che sia dio invece non lo è proprio. quel bene che lo fa soltanto per tanti suoi scopi





il diavolo può fare di tutto ma non contro dio il fuoco e potente però l'acqua spegne il fuoco.

 

l'autore mower rell ha riportato queste note sull'opera

lasciate commenti


0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Charles Wog il 08/08/2011 13:52
    Terrificante. Non voglio ripetere cose già dette da altri sui contenuti e la forma.
    Almeno usa punteggiatura e accenti, se proprio INSISTI a scrivere.
  • Bianca Moretti il 04/08/2011 10:55
    Si fa fatica a comprendere il senso di alcune frasi vuoi per la punteggiatura, vuoi per gli errori ortografici che rendono poco chiara e godibile la lettura, intervallata, tra l'altro, da spazi bianchi che ne accentuano la difficoltà e rendono il testo frammentario e monco. Poi non condivido alcune affermazioni in esse contenute, fondate sul sentito dire e non corroborate da alcun ragionamento critico o esplicativo... Dovresti curare meglio la forma e ragionare con la tua testa senza curarti delle varie dicerie e soprattutto farti un pensiero tuo, meno ingenuo e più realistico... Spero di essere stata abbastanza costruttiva e di non aver urtato i tuoi sentimenti... Ho cercato di essere il più obiettiva possibile... Sei nuovo del sito, leggerò le altre tue cose per farmi un'idea più estesa. Ciao
  • Minalouche TS Elliot il 03/08/2011 17:59
    Parole confuse a causa di errori grammaticali e dalla mancanza di punteggiatura... inoltre di solito "dio" si scrive in maiuscolo. Non l'avrei pubblicata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0