PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il regalo

... mi hanno regalato un libro. il libro delle risposte. Tu fai una domanda, e lui ti risponde... lui, il libro. Mi sembra geniale. Mi sembra anche impossibile che l'umanità sia sopravvissuta nell'ignoranza di questo libro così a lungo. Fare le domande e avere le risposte mi pare... una cosa al di sopra di ogni aspettativa. Proprio. E il bello è che non c'è limite alle domande. Tipo e quantità. Anche la frequenza non ha limiti.
Ci provo da subito. E dico : è aperto il tabaccaio? Risposta, a caso: se non vedi il sole, è solo perché è dietro le nuvole, e tu sei sotto... non ho capito, e riprovo: farà ancora freddo domani? Risposta, sempre a caso: non è il sogno l'illusione, è l'illusione che è sogno. Ci capisco meno di un'acca.
Domanda: sei tu il libro delle risposte? Risposta: è il tempo dell'azione, un'attesa troppo lunga disperde le idee. Stavolta ha ragione, è il tempo di agire e di dire: vaff...
... e lo sbatto più in là...

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 07/08/2011 15:17
    proprio ieri mi è passato tra le mani questo libro... ho aperto chiedendo se la sera sarei uscita con amici... risposta: la situazione è ambigua... ahahahh in effetti non si è capito niente ieri sera...
  • rosaria esposito il 06/08/2011 16:45
    no, tesoruccio, io... ho sempre avuto spasimanti idioti... e le risposte non le hanno trovate né sul libro, né da me... grazie!
  • Anonimo il 06/08/2011 07:12
    ah ah ah ah... simpaticissimo testo. Sei geniale... ma chi ti regala certi libri? uno spasimante che voleva da te una risposta perchè non l'aveva trovata sul libro? ciaociao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0