PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La legge degli amorali

La legge degli amorali non conosce confini di luogo, né di tempo. Stamani... Ero nella chiesa della Madonna della scoperta... Tra Peschiera e Lonato, quando percepii una presenza e un grido. Giungevo a casa e la sentii presente, ancora nella sua essenza. Mi ha detto: "Amica, Tu non sapevi della mia esistenza, ma sentivi il fetore di chi sapeva. Fai sapere a tutti che sono morta relegata in casa, rea della colpa di non avere eredi. Ma c'è la legge interiore che condanna chi si rivolge al prossimo dicendo: non ti conosco."

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Giuseppina Iannello il 21/08/2011 15:06
    *C'era un errore grossolano, dovuto ad una distrazione della scrivente, in età scolare, una dolce ragazzina che riporta i miei scritti; mi sono accorta poco fa (21. 8. 11-14. 45).
    C'era scritto: "Ma c'è la legge interiore che condanna e si rivolge al prossimo dicendo: non ti conosco."
    Lo scritto giusto è: "Ma c'è la legge interiore che condanna chi si rivolge al prossimo dicendo: non ti conosco."*
  • Giuseppina Iannello il 21/08/2011 14:43
    Grazie di cuore per i Tuoi commenti... a presto
  • Anonimo il 20/08/2011 20:57
    tanta spiritualità amica cara... brava nel riportare... complimenti
  • Giuseppina Iannello il 19/08/2011 14:36
    Ed io ringrazio Te, cara Amica.
  • Anonimo il 19/08/2011 12:44
    Breve, quasi la sintesi d'un interminabile racconto, di etica e morale, di esoterismo e religosità. Ma la spiritualità emerge netta. Non solo sai scrivere egregiamente, puoi avere - per semplificare - la pretesa di essere letta. Se è desiderio crescere. Fedy ringrazia.

    Non è più sorta.
  • Mehiel Free il 17/08/2011 16:48
    interessante e molto misterica ma quanti "nn t conosco" c sono nel mondo!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0