PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Incontro

E arrivi tu, col tuo bel vestito lungo.
Il treno sbuffa qualche nuvola di vapore.
La gente intorno corre frenetica e tu, immobile, contempli i miei occhi pieni di lacrime.
È passato molto tempo.
Troppo poco peró per poter dimenticare l'amore che provavo per te.
E mi avvicino facendomi largo tra la folla fino ad arrivare di fronte ai tuoi occhi verdi.
Così grandi da riflettere la tua anima.
Una lacrima cade dal tuo viso.
Un lungo bacio.
Ti amo.

 

2
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 01/06/2014 04:37
    apprezzato... complimenti.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0