PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Verità

Era una serata di maggio, sono andata da lui a raccontargli cosa mi è successo. Pensavo che sta godendò quello che dico. Non era cosi! Non dimenticherò mai che leer che ho sentito l'odio... non dimenticherò mai. Non pensavo che era cosi... Non sapevo nulla di lui, non sapevo nulla di lui...

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Filomena Faro il 01/02/2012 10:22
    IL TUO LUI
    NN TI CONOSCEVA PER NIENTE?
    NN è BUGIA!!!
  • Filomena Faro il 01/02/2012 10:21
    CHI NN SA NN PUO CAPIRE...
    EH?
    GIA...
  • CLEMENTINA MICLAUS il 11/11/2011 15:19
    avvolte la verità si scopre quando è troppo tardi. ma succede troppo spesso. Ciao un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0