accedi   |   crea nuovo account

Illumnazioni

Ciao
Certe volte la persona che hai di fronte è intransigente, tu molte volte sei così. Molte volte ti è capitato di annullarti per qualcun altro. È difficile spiegarsi a volte. Ci sono state delle occasioni dove avresti dovuto farti valere e così hai perso l momento e l'amore. Dopo queste cose che ti sono successe hai giurato a te stessa "mai più!!" e poi sono arrivato io come se fossi una prova da superare e ti ho costretto a fare dei passi indietro... Ad accettare cose che avevi già vissuto già dato, ricevendo in cambio solo quei rari momenti in cui riuscivo ad aprirmi. Cerca di calmarti. Anch'io come te a volte non so come venirne fuori. Cerca di calmarti in quei momenti. Sei arrabbiata perché per stare con me avresti dovuto annullarti fare dei passi indietro e giustamente ora in questo momento della tua vita non vuoi farne. E ogni volta che ci pensi questa rabbia sale. Cerca di calmarti ti prego. L'armonia di coppia è la cosa più difficile da raggiungere specialmente se la relazione è antica. Neanche io voglio fare passi indietro per questo voglio scoprire qual è il problema e risolverlo. La nostra è una relazione antica perché la sensazione che ho avuto da sempre con te è che ti conoscevo già Credo che lo stesso sia per te. Abbiamo fatto cose in tempi brevissimi, valicato i giorni come fossero settimane e ci troviamo qui oggi.
Quando si forma una coppia, si ha spesso questa bellissima sensazione di conoscersi già, purtroppo quest'idea non dura a lungo. A un certo punto uno dei due diventa insicuro inizia a controllare l'altro a volere sempre di più il partner si sente minacciato e così comincia a tirarsi indietro inizia una lotta di potere e di controllo. Si è vero ho provato a controllarti... Ma non volevo metterti in prigione, volevo sederti su una sedia e farti capire che ti amavo che non dovevi dubitare che non dovevi avere paura. Mi sono seduto davanti a te e ho aspettato che tu mi tendessi la mano. E lo hai fatto, magari quando ero debole e indifeso, ma comunque lo hai fatto. E quando io ho distolto il mio sguardo da te, ho visto il nostro sogno in pericolo ti ho lasciato il mio cuore e sono andato via lasciandoti da sola. Non deve sempre andare così... Noi due non dovevamo custodire il cuore l'uno dell'altro, come probabilmente ancora facciamo. Per poter funzionare davvero una coppia entrambi devono mantenere il contatto in questo caso quello che ha l'intuito più forte guida la coppia così solo così non c'è competizione, il controllo è condiviso ed è questo il rapporto che voglio.. Solo che io ho difficoltà a mantenere il contatto... Mi piacerebbe ma non riesco ancora a farlo. Non ci sono riuscito con te ma sto imparando a farlo. Lavoro su me stesso cercando di far fluire le cose, di non impormi, di accorgermi di quelle piccole cose che ci capitano e di capire e non giudicare le persone che ho davanti.. è un lavoraccio ma credo sia la strada giusta. Ma c'è un modo per mantenere il contatto e tutti, te compresa, dovremmo lavorare per sviluppare questa straordinaria capacità. Soprattutto nei momenti in cui ti arrabbi dovresti provare.. Ti spiego: invece di rubarci gli spazi a vicenda e imporci e rubare l'energia agli altri, dobbiamo cercare di dare questa energia in ogni momento e a chiunque. Quando dai energia a qualcuno il suo volto s'illumina e vorresti fosse sempre così radioso in ogni situazione se dai energia a qualcuno ti senti in quel modo. Ti ricordi in quel bosco vicino al lago ad Avigliana? Ti ricordi quel bacio? Io avevo una sensazione di pienezza di appartenenza provavo un'enorme euforia.. sto parlando di amore. Dare è il segreto per mantenere il contatto perché mentre dai la tua energia, il tuo amore cresce dentro di te mentre si trasferisce agli altri. Forse ti ho solo incontrata perché io imparassi questo. Forse ti ho incontrato perché questa cosa che ho imparato potessi insegnarla a te. Ti ho parlato stamattina eri arrabbiata, avevi fatto dei brutti sogni, eri triste ma nella tua voce c'era tanto amore, magari non per me, magari per Lucky o per Michele o magari c'era qualcosa anche per me. Ci sono coincidenze e segni che capitano nella nostra vita continuamente bisogna sforzarci di capire e interpretarli senza opporci senza ignorare le nostre intuizioni senza avere paura. Hai capito davvero tutto? Pensaci davvero ma pensaci bene. Forse non ci siamo incontrati solo per imparare qualcosa. Forse questa coincidenza, questo incontro, questo segno è la partenza di qualcosa di molto più grande. Ma non t'imporro la mia volontà o la mia presenza e non ti costringerò a fare ciò che non vuoi o non sei pronta a fare. Ma non perderò il mio contatto con te e terrò gli occhi bene aperti e interpreterò i segni che incontrerò sulla mia strada. Cercherò quel raggio di luce che cercherai anche tu. Sicuramente ci perderemo per un po' ma sono sicuro che un giorno ci ritroveremo e avremo la possibilità di vivere ancora insieme. Passa una buona estate Amor Mio.

12

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Kloomb il 02/10/2011 17:50
    Scritto bene. Bravo e benvenuto!
  • Dave Mastro il 01/10/2011 00:30
    Grazie Vincenzo.
  • Vincenzo Capitanucci il 30/09/2011 06:24
    Letto con molto piacere.. Dave... benvenuto sul Sito...

    ... Dare è il segreto per mantenere il contatto perché mentre dai la tua energia, il tuo amore cresce dentro di te mentre si trasferisce agli altri. Forse ti ho solo incontrata perché io imparassi questo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -