PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La domanda impossibile ad Alessandro Manzoni

Una domanda, maestro: nella sua opera più conosciuta: "I promessi sposi", i due bravi, all' inizio del romanzo, convincono Don Abbondio che "questo matrimonio tra il Renzo e Lucia, non s'ha da fare". E se invece che bravi, questi due peregrini, fossero stati cattivi, come li avrebbe descritti?

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Stefano Saccinto il 06/10/2011 21:02
    Non lo so. La domanda che ho scritto la fece un professore di fisica l'ultimo anno di liceo a una giornalista in una conferenza che riguardava lo sviluppo dei sistemi mediatici (stampa, televisione, computer). Questa tua domanda a Manzoni mi ha ricordato quella. Secondo me avrebbe scritto i promessi sposi più velocemente.
  • Raffaele Arena il 06/10/2011 20:48
    Sicuramente opere in stile Ken Follet? O forse no?
  • Stefano Saccinto il 06/10/2011 19:59
    E se Manzoni avesse avuto il word, cosa avrebbe scritto?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0