username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La menzogna

Non fare agli altri ciò che non vuoi sia fatto a te. Questo è un principio sul quale si basa il mio agire. Rispetto gli altri e mi aspetto d'essere ricambiato alla pari. Soprattutto con gli amici e con chi amo non celo alcunché, svelo tutto.
Sono sincero e dico la verità, in quanto mentendo dovrei ricordare tante più cose di quanto mi è possibile e rischierei di contraddirmi. Le bugie hanno le gambe corte e la verità viene sempre a galla.
Io ho la mia dignità e vestirmi di mentite spoglie non ha alcun senso. Io sono me stesso e non ho paura o vergogna a mostrarmi come sono. Ho rispetto anche di me stesso. A cosa serve fingere? Perché mentire? Se inganno c'appizzu l'affannu, non ne ricavo alcunché anzi perdo.
In internet tanti si velano con maschere per nascondere la loro identità, ma chi sono queste "persone"? Se scelgo un nick o username dichiaro chi sono alla persona che contatto, è educato farlo, non solo per farsi riconoscere. Chi si fida di un essere misterioso? Chi sta dietro una faccina grigia? E chi parla o meglio scrive a questi elementi? E perché lo fa? E perché può sospettare che può servirsene un tale senza averne riscontro tangibile? E perché... non si finirebbe di porre domande.
Io mi fido delle persone con le quali intrattengo dei rapporti, le rispetto ma mi dispiace tantissimo quando diffidano di me, per la mia lealtà.
Non è da me essere accusato di colpe non mie e proprio perché non sono il responsabile sosterrò sempre, anche con forza, la mia estraneità.
.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Inchiappa Vito I Song il 07/10/2011 19:20
    Grazie dei commenti
    Alessandro, ti ringrazio del consiglio, che condivido. Non cambierò il mio carattere: in effetti gli effetti sarebbero deleteri affettivamente Una buona serata
    Karen, grazie per la solidarietà. Purtroppo innumerevoli siti sono zeppi di replicanti, cloni insidiosi. Ma può scoprirsi presto la loro "figura". Un caldo abbraccio anche a te Karen
  • Anonimo il 07/10/2011 18:02
    Il proverbio dice: "fidarsi è bene, non fidarsi è meglio". Io dal canto mio ti consiglio di fidarti sempre - senza eccessi - specialmente se questa caratteristica è insita nel tuo carattere. Tentare il contrario sarebbe controproducente.
  • karen tognini il 07/10/2011 13:05

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0