PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Come nei cartoni animati

Sono ancora a piede libero! Ghigno' il Paolino, detto il guercio, per via di una ferita subita da piccolo in una rissa tra mamma e papà (entrambi pugili professionisti, tra le mura domestiche, e coppia moderna, nel quiotidiano, per gli amici). Fece un salto da fermo che arrivò all' altezza quasi di un metro e fece muovere vorticando, come lo struzzo nei cartoni animati, le sue gambe. E rise, in stile Duffy Duck. Eh si, pensavano i suoi amici di bevute, nel giardino pubblico intitolato a Giuseppe di Tutticolori, là, verso via dei papaveri a pois'.
Si a piede libero ma per un pelo: con una pistola ad acqua aveva ingannato un nigeriano, all' angolo del solito bar dove sbevazzava abitualmente, che questo, distratto, aveva alzato le mani impaurito, e gli aveva restituito cinque euro spesi al suo mini-bazar steso per terra, per un non so che'. Il nigeriano, passata la paura e furioso, lo aveva rincorso per il viale delle troppe auto, all' incrocio con via l' autobus non ci passa. E corri corri, con gioco di gambe, il Paolino aveva saltato abilmente un tombino lasciato incustodito, aperto, che Abdlà c' era finito a metà gamba.
Fortunatamente, non si era fatto niente, ma bloccato a mezzo busto, gli mando' contro una serie di accidenti. Ed eccolo ora il Paolino, con la sua birretta davanti agli amici che lo guardavano sornioni. Poi, il sibilo, dall' altto, e via un fuggi fuggi generale. Ma il Paolino no, ancora che se la rideva come Paperino, al pensiero del brutto scherzo giocato all' immigrato. Ma gli accidenti lo colpirono, trasformati in una pietra gigante, che lo schiacciò, li sul prato. Che lui, mani e piedi sporgenti, birra ancora in mano, disteso sotto tanto peso, fece appena in tempo a dire con un filo di voce "Ma me lo potevate dire, che cavolo di ami.. ci.!

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 19/10/2011 10:59
    ha ragione lorenzo.. attenzione comunque bravo raf...
  • Anonimo il 19/10/2011 09:45
    C'è da fare attenzione ai voltagabbana, sì, Raffaele..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0