accedi   |   crea nuovo account

In sala d'attesa

In sala d'attesa, dal mio medico questa mattina, ho letto questa citazione affissa al muro tra i disegni ed altre citazioni: " Non ci mettiamo in relazione con questo attimo se vogliamo giudicare un qualsiasi aspetto di esso. L'ego cerca qualcosa da criticare. E ciò implica sempre un paragone con il passato. Invece l'amore osserva il mondo pacificamente e accetta. L'ego va alla ricerca dei difetti e delle debolezze. L'amore osserva ogni segno di forza. Vede quanto avanti si è spinto un individuo e non quanta distanza egli deve ancora percorrere. Quanto semplice è amare e quanto faticoso è trovare sempre qualcosa che non va! Perchè ogni volta che vediamo un difetto cominciamo a pensare a cosa fare per rimediarlo. L'amore sa che nulla è necessario se non l'amore stesso. È ciò che facciamo col cuore che colpisce profondamente gli altri. Non sono i movimenti del nostro corpo o le parole all'interno della nostra mente che trasmettono amore. Si ama da cuore a cuore." Meglio stare in contatto con quest'attimo presente anche se imperfetto piuttosto che giudicare, aspettare oppure rimpiangere il passato.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0