accedi   |   crea nuovo account

Abbi il coraggio di essere te stesso!

Quanto è importante essere noi stessi in tutte le occasioni che ci troviamo di fronte?
Secondo me, veramente tanto. Ogni persona possiede i propri valori i propri principi il proprio modo d'essere. Per essere felici e sentirsi a proprio agio bisogna avere il coraggio di mostrarsi per quello che si è. È inutile, infatti, fare finta di essere forti e decisi, oppure, non dare importanza ad un avvenimento solo perchè si vuole sembrare più maturi oppure meno deboli! Ognuno è il risultato delle proprie esperienze, del proprio carattere e temperamento. È giusto, che le persone con cui veniamo a contatto ci conoscano per quello che siamo veramente, non per una sorta di surrogato o maschera che noi vogliamo creare. Perchè dovremmo mostrarci così come pensiamo vogliano gli altri? che cosa ci guadagniamo comportandoci seguendo tutta una serie di comportamenti non nostri, ma costruiti secondo quelli che pensiamo possano essere gli atteggiamenti meglio accettati dalle altre persone? Nulla! Infatti pensiamoci bene, in questo modo non solo noi ci sentamo vuoti, falsi e ovviamente non felici, ma anche le altre persone non possono conoscerci veramente. È come una presa in giro ed è molto più facile rimanere delusi dagli altri. Spesso, infatti, per spiegare un litigio diciamo:- "quella persona non era come pensavo"; "non si è dimostrata sincera". Questo perchè, mentre è facile fingere di essere qualcuno che non si è per un periodo breve, diventa sempre più complesso fingere via via che stiamo più tempo con una persona. In definitiva comporta molta più fatica essere ciò che non siamo piuttosto che rischiare, mostrando i nostri lati positivi e i nostri difetti. Quindi, abbiate il coraggio di essere voi stessi! Nonn abbiate paura dei giudizi altrui o delle critiche. Queste, infatti, non possono essere altro se non il giudizio di persone invidiose che, non riuscendo ad essere sè stesse, preferiscono degradare gli altri cercando di spingerli verso l'oblio della falsità e della finzione in cui essi stessi sono caduti!

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0