accedi   |   crea nuovo account

Blue hoar

Si ritrovarono invecchiati.. dopo anni di battaglie tra di loro,
di rinunce.. erano indeboliti..
sedevano davanti alla tele per caso videro una puntata di
molti anni fa, già era andata in onda qundo erano
giovani e raggianti..
A quel tempo il loro amore era tanto forte
da tenere a bada i loro caratteri,
lei vedendo quel dibattito cucinava e sbraitava contro la
televisione.. già.. e diceva:
"come fa una persona, una donna, a farsi togliere la libertà
e tutto ciò a cui tiene da un uomo!!
è colpa sua avrebbe dovuto lasciarlo già molto tempo fa!"
Ora composta stava su quel divano marroncino, coperto da un
lenzuolo forse più vecchio di loro e rovinato dall'ombra,
già.. povera.. era un divano che mai avrebbe comprato da giovane,
svaccato affianco c'era il marito.. si.. lui si sentiva
più forte che mai.
Le cadde una lacrima, non sapeva il perchè.. un filo di luce trapelava
dalla finestra illuminando le polveri sospese davanti al televisore,
pensò fosse quello.. poi poco a poco ricordò com' era il sole,
poi ricordò i campi della sua lontana terra, le risate e
la sua voglia di vivere infine ricordò che già aveva visto
quella trasmissione.
Scoppiò in lacrime.. già quella donna, quell'anziana donna nel
televisore, era diventata lei. Ed anche per lei era ormai troppo
tardi..
A fatica si alzò, coi crampi allo stomaco per la tristezza,
adndò verso la cucina.. a bere un po' d'acqua.
Li vide un coltello era quello che usava sempre il
marito quando insieme cucinavano, e si rese conto che nemmeno
più in quello era libera nè brava come un tempo.
Chiuse forte il pugno, quello sinistro, e piegò il braccio,
così vi ci appoggiò la lama e leggera la fece scivolare più volte.
In poco si sentì tranquilla e potè sorridere come un tempo,
era anche di nuovo morbida come quando giovane si coccolava
ed amava col marito. Si spense.
Lui così la amò e la strinse come un tempo
la baciò sulla fronte per farla sentire sicura ed
involontariamente perse una lacrima sul suo naso per farla sentire,
ancora una volta, dopo tanto.. tanto tempo, AMATA.

 

2
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0