PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Rivivere

Ho riletto diverse delle cose pubblicate da quando mi sono iscritta, scoprendo che questo è diventato come un mio piccolo diario, fatto di cose che realmente ho vissuto, di cose solo sentite e sognate. Provo gioia e dolore nel rileggere questi mesi passati.
È come rivivere una parte della propria vita, giorni felici alcuni stra-felici, altri di dolore di enorme dolore. Cinque mesi passati qui a raccontarmi.
Amici poeti vi assicuro che questi ultimi mesi sono stati per me come un sogno ad occhi aperti nell'infinito cielo, in cui io avrei voluto essere davvero la Stella Cometa per un cuore che pulsa di un amore grande, immenso e in cui spero di restare davvero per sempre.
Poi diciamolo francamente forse nulla è perduto. Grazie per la vostra compagnia.

 

3
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 22/01/2012 10:40
    Mai nulla è perduto perché tutto può accadere... soprattutto se la protagonista ha nel suo nome una Stella e la Luce!
  • Gianni Spadavecchia il 18/01/2012 15:06
    Anche io mi sento così...è un diario segreto e non.. Aiuta a sfogarti, ad esprimerti, a trovar riparo dal mondo che c'è lì fuori.. un luogo dove esser se stessi e non penso che ci sia qualcosa di più bello.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0