PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Potenza di una virgola

Julio Cortazar in un suo libro ha scritto che "la virgola è la porta girevole del pensiero".
Ora, leggendo la seguente frase: "Se l'uomo sapesse realmente il valore che ha la donna andrebbe a quattro zampe alla sua ricerca" voi, dove mettereste la virgola?
Credo che ciò dipenda da chi la legge.
Se è una donna, certamente metterà la virgola dopo la parola "donna".
Se è un uomo, sicuramente la metterà dopo la parola "ha".

 

l'autore Bianca Moretti ha riportato queste note sull'opera

Quesito posto su Facebook alla voce "Idee curiose"


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

30 commenti:

  • John Barleycorn il 11/02/2012 09:45
    Non mi hai convinto... fa niente
  • Bianca Moretti il 11/02/2012 09:04
    Leggi meglio John: la frase ha perfettamente senso e Cortazar è un ottimo scrittore. Se ti fermi ad HA la frase acquisterebbe il senso seguente: Se l'uomo fosse consapevole de suo valore (del suo, non della donna) la donna andrebbe a quattro zampe alla sua ricerca...
  • John Barleycorn il 11/02/2012 07:32
    Se metti la virgola dopo "ha" la frase non ha più senso.
    Cambia il soggetto e crea confusione.
    Grammaticalmente l'unico posto dove mettere la virgola è dopo "donna". Quindi consiglierei a cortazar di tornare a scuola
  • Bianca Moretti il 04/02/2012 15:36
    Delfin8 curioso, tu ne sai una più del diavolo, cioè... delle donne. non c'è partita con te
    Va beh, palla al centro e si ricomincia
  • Donato Delfin8 il 04/02/2012 14:47
    Prof ma mi son schieratolo zi zi
    trovato il punto trovata la svirgola
  • Bianca Moretti il 31/01/2012 15:53
    Va beh, ho capito! Dovevo lasciare solo il quesito e aspettare la vostra opinione avrei evitato una figuraccia
  • mauri huis il 31/01/2012 15:11
    Anch'io ho letto con la virgola dopo donna. Ed anche dopo averci ragionato non ho cambiato idea. Naturalmente c'è donna e donna, ma sapessi quanto tempo sono andato a quattro zampe, io...
  • Bianca Moretti il 24/01/2012 17:08
    Perchè curiosa? È solo questione di... virgole!!! Tu, dove la metteresti? E non spiazzarmi pure tu, eh? che ti schieri con gli altri maschietti e mi mandi in tilt le previsioni
  • Gianni Spadavecchia il 24/01/2012 16:57
    Domanda curiosa.. ti farò sapere personalmente la mia risposta
  • Bianca Moretti il 24/01/2012 15:03
    Nooo Fernando, quoque tu!!!! Allora devo rivedere il mio modo di ragionare Va beh, la prossima volta considererò più opzioni, magari evitando la punteggiatura
    Grazie del passaggio e per aver confermato (almeno finora, con voi come unici test campione) che le previsioni non sono il mio forte... Forse potrei provarci con quelle del tempo, chissà?
  • Fernando Piazza il 24/01/2012 00:44
    Allora continua a stupirti cara Bianca. Anch'io istintivamente ho messo la virgola dopo "donna". Vorrà dire forse qualcosa? Non tanto da smentirti completamente, nè da indurti a credere che tu abbia dei pregiudizi tout court (peraltro normalissimi). Semmai servono a farci capire quanto sia difficile interpretare o imbrigliare la mente dell'uomo, incasellarla in certi clichès rigidi e scontati... Il mondo è bello perchè ci offre possibilità di pensiero infiniti e insospettabili. Comunque bello il quesito.
  • Bianca Moretti il 22/01/2012 22:18
    Pensa, caro Andrea, che mentre tu eri impegnato e distratto da cose forse molto più interessanti, ho avuto il piacere di leggermi anche tutta la Recherche (in italiano e in francese, per giunta!) Proust è comunque più "leggibile", sembra fatto apposta per noi donne: un lungo pettegolezzo! Joyce un tantino più... fuori di cervello Se devo dire quale ricordo meglio tra i due...è ovviamente Proust! Se vuoi ti racconto la trama ma temo che lo spazio non mi basti perciò fidati, è una bella lettura
  • Bianca Moretti il 22/01/2012 22:10
    Ciao Andrea, mon cher ami! Che bello "rivederti" e risentirti. Scusa, ma adesso comincio a preoccuparmi io. A parte Delfin8 che non si schiera finora, contrariamente alle mie previsioni, tutti gli uomini e l'unica donna, sono andati controcorrente..
    Allora mi chiedo, non sarò mica l'unica che ha dei pregiudizi?????
  • Andrea (le tre Botti) il 22/01/2012 21:48
    Sono preoccupato, terribilmente preoccupato, ho messo la virgola dopo donna.
    La mia prof, che mi adorava, del resto mi rimproverava spesso per il mio uso della punteggiatura. Ma come andava a quattro zampe lei, però, non ci andava nessuna...(commento perfettamente conscio che riceverò una fila di insulti)
    ps. mentre gli altri leggevano Joyce io ero impegnato.
    Brava Moretti!
  • Bianca Moretti il 22/01/2012 21:27
    What a pity! I love Joyce e la sua tecnica dello stream of consciousness, un lungo monologo interiore, sconclusionato e senza logica apparente, fatto di libere associazioni d'idee, tipico di quando l'inconscio va a ruota libera e non sai fin dove ti condurrà... Tu dici di non voler sentir parlare di Joyce ma per affermarlo vuol dire che l'Ulysses l'hai letto... o almeno in parte. Va beh, lui ha un tantino esagerato, però: un monologo lungo ben 1048 pagine (edizione Mondadori) e non è che una singola giornata di Mr Leopold Bloom... pensa se avesse deciso di scriverci un diario!
  • Anonimo il 22/01/2012 20:13
    Ma perché, per come sono abituata io, leggere una frase senza punteggiatura, mi manda in crisi... Non parlatemi di "Ulysses" di Joyce...
  • Bianca Moretti il 22/01/2012 19:36
    Buffo che sia successo esattamente il contrario di quanto io credessi. Ciò dimostra che ognuno pensa con la propria testa e non ci sono categorizzazioni o schieramenti che tengano... Tranquilla, ci potrebbe stare anche una lettura... unisex, no? D'altra parte è sempre interessante raccogliere le diverse opinioni...
    Comunque, l'importante è che tu ti sia divertita.
  • Anonimo il 22/01/2012 19:08
    Sinceramente? L'ho messa dopo "ha"... Massì, ci dev'essere un errore... O mamma! Mi hai mandato in tilt!!! E sono ragazza!!! Be', forse non più di tanto... Ma mi hai fatto ridere, questa è la cosa importante
  • Bianca Moretti il 22/01/2012 15:57
    No Massimo, conferma solo che sei una persona di buon gusto, sensibile e per niente maschilista. Come Giacomo appartieni a quel genere di uomini che non nutrono pregiudizi sessisti e sono molto, molto intelligenti
    Dai, se ci pensi non è che un innocente scherzetto linguistico. Anche noi donne peccheremmo di superiorità se mettessimo la virgola dopo "donna", non credi? Hai ragione, meglio non fidarsi troppo di fb, anche se si trovano delle cose carina... Ciao Massimo e grazie del passaggio.
  • Massimo Bianco il 22/01/2012 15:39
    Il brano è carino, ma mi preoccupa. Mm, quando hai posto il quesito io la virgola l'ho messa dopo la parola donna, poi ho riletto e mi sono reso conto che inserendola dopo "ha" effettivamente la frase cambiava significato... ma non mi pare di essere donna, va beh che mi piace portare i capelli lunghi, tuttavia... sarà forse sbagliato il sunto di partenza? Mah! Morale della favola, meglio non fidarsi di facebook.
  • Bianca Moretti il 22/01/2012 11:50
    Eh no, non valeeee...
    Prof, guarda che ora ti bacchetto, eh? Ho detto virgola, non t'allargà! Sennò scateno 'na guerra de puntini...
  • Donato Delfin8 il 22/01/2012 00:26
    visto che non si può usare il ; allora metterei la virgola dopo "realmente" con un bella ( e chiusa dopo "donna"
  • Bianca Moretti il 21/01/2012 15:38
    E non ti basta il punto interrogativo????
    Delfin8, non penserai di sconvolgere la punteggiatura solo per evitare di schierarti, vero?
  • Donato Delfin8 il 21/01/2012 14:58
    il punto, questo è il punto che manca
  • Bianca Moretti il 21/01/2012 14:14
    Perchè dici ERA? Non lo visualizzi come me? In effetti è un paesaggio marino. Il gattino natalizio l'ho riposto, come l'albero di natale e il presepe...
  • Anonimo il 21/01/2012 13:57
    Sbaglio o era un paesaggio marino?... mi pare di ricordare che era molto bello... ciaociao
  • Bianca Moretti il 21/01/2012 13:51
    Allora è un vero peccato aver cambiato l'immagine del profilo, ritornando al mio vecchio avatar...
  • Anonimo il 21/01/2012 13:44
    Ahahahah... Bianca, sei furba come una gatta... quando fai le fusa mi fai morire di tenerezza... ciaociao
  • Bianca Moretti il 21/01/2012 13:41
    Ma tu Giacomo non sei semplicemente un uomo, sei pure intelligente
    Spero che gli altri maschietti non me ne vogliano se rido di loro
  • Anonimo il 21/01/2012 13:20
    Bel quesito, simpatico... io d'istinto, mentre leggevo ho messo la virgola dopo la donna... forse perchè non sono un vero uomo ma mi sento un po' donna...??.. ahahah... può essere. ciaociao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0