PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Al mio tempio

Oggi il mio consunto spirito ristora fra ascose alpi eburnee scolpite in doriche e fiere colonne.
Prodigo per le forme più placide della sua coscienza e sacra dimora alle fiamme che lambiscono piedi ed ali quando spicca voli sommi verso eteree mete, verso l'unione di tutte le cose, verso l'unità e l'eterno impero universale di tutte le cose, meta invocata e mai raggiunta.
Ignei organi raffreddano ora lo spirito fuggendo i mezzi di ogni volo e corsa, pascendo su candelabri e bracieri, ed erigo a me il tempio più vasto che l'impero abbia mai veduto, il più divino ristoro dello spirito.
Immolo il solo presente alla terra, precipitato in pace dalle vette dello spirito, ora i frutti terreni maturano per contemplare la madre che dona vita per non spezzar se stessa. E anche il mio spirito è un frutto della natura, anche la vita matura le sue messi ed il suo nettare denso, ma chi inebria se non se stessa? chi berrà il succo divino se non la coscienza? essa riposa su calde braci contemplando ed odiando l'eterno circolo della vita, odiando ed amando la forma che sola diede la forza per amare ed odiare, fino alla più alta e divina unione che lo spirito possa mai toccare, dove l'amore l'odio incorona, dove Polemos l'amore sposa, dove lo spirito si fa sacro sacerdote del conflitto, dove unisce il tutto nell'uno più grande, la cerimonia che più ristora, qui, nel tempio più vasto dello spirito eretto da eburnee cime, qui nel tempio dove lo spirito mio si quieta brevemente, prima che l'acque d'Amelete smorzino i selvaggi fuochi indomiti.
Perché è nell'ozio della quiete, è dove più tramonta lo zelo dell'imbelle guerriero che lo spirito coglie per miti vie... l'assoluto.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0