accedi   |   crea nuovo account

Una donna ad alto rischio

Mi trovo dentro la mia auto fermo nei pressi del parco, sto osservando alcune persone e i loro cani che giocano, uno è di mio figlio, dopo diversi minuti, decido di andarmene, accendo il motore, metto la freccia per uscire dal parcheggio, nel frattempo vedo arrivare una autovettura, che si ferma davanti alla mia in doppia fila, presumo vorrà parcheggiare nel mio posto, non mi curo di altro, esco dal parcheggio e vado nella vicina piazzetta piena di pini marittimi per fare inversione, con la coda dell'occhio vedo un flash di luci ma non capisco da dove venga, guardo dallo specchietto centrale e vedo l'auto che credevo volesse parcheggiare al mio posto seguirmi e lampeggiarmi. Rifletto, l'avrò toccata mentre uscivo?, ma no!! mi dico avrei sentito il cicalio dei sensori, la vettura continua a seguirmi, mi fermo accosto e guardo dallo specchietto per vedere chi guida, vedo una figura femminile, una bionda, mi domando forse mi conosce? sarà una amica? ha cambiato auto e mi ha visto?, non finisco il pensiero, vedo che scende dalla sua auto è in jeans molto attillato, capelli tesi con riga nel mezzo, molto elegante, non riesco a capire chi sia, faccio scendere il vetro dalla mia parte per sentire cosa vuole, ma improvvisamente non la vedo più, nel mentre sento la maniglia del passeggero che viene azionata, mi giro e vedo la bionda, che è presa con la portiera della mia auto, vuole aprirla, c'è un dettaglio, ha la sicura inserita, la portiera non si apre, allora abbasso il vetro, lei con un sorriso a 32 denti mi fa: ciaoooo ma che fai mi lasci a piedi? La guardo! gli dico: No! No! Giammai!! E aggiungo... forse non sono io la persona che lei aspetta..., lei mi guarda mi sorride, la vedo mortificata, mi dice scusi forse ho sbagliato... la guardo... gli sorrido e rispondo... forse..

 

l'autore alta marea ha riportato queste note sull'opera

Dormita colossale??? :-)


0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • mariateresa morry il 24/02/2012 19:44
    ... Mi sa che erano du' prosciuttoni de Parma hiihii
  • mariateresa morry il 24/02/2012 18:23
    Grandeeeee Mau... quella del jeans attillato l'avevo notato pure io... però Alta non si è sbilanciato a descriverci le gambe della bella confusa... eh eh eh
  • mauri huis il 24/02/2012 17:22
    Ehi alta, devi essere più pronto di riflessi. O almeno non dire in giro certe cose... bel racconto comunque dai. A proposito, il Jeans attillato l'hai ben visto però eh, birichino!
  • mariateresa morry il 21/02/2012 18:36
    storia fantastica Alta, nella sua realtà! Mi viene in mente un mio "inseguimento" verso un signore che avevo confuso per un mio amico, di spalle era identico!.. Quello che nn capisco è: o tu eri un sosia perfetto di qualcuno o lei questo qualcuno non lo conosceva affatto, visto il sorriso a 32 denti... Mi sa che c'è rimasta male, la poverina, a scoprire che il tizio che cercava non eri tu eh... eh... eh

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0