PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'emozione in un cappello

"Ehi!! Scusa Ilaria, mi presti il tuo cappello?". Urla un suo amiko guardandola con indifferenza. "A cosa ti serve?". Chiede lei sospettosa. "Dobbiamo fare un sorteggio!". La ragazza dal secondo banco gli tira il berretto bianco mentre lancia un'occhiata ad Andrea che la fissa intensamente. Ilaria distoglie lo sguardo...È veramente stufa di questo "tira e molla" che c'è tra Andrea e lei... Non ce la fa veramente più! Ha deciso di dimenticarlo... O almeno.. Ci prova! Di scatto si alza dal banco e va verso la finestra aperta...È ora di buco... La professoressa sta male. "Ilaria?! Vieni un attimoooo!!!"
Urla Leila con il suo solito sorriso stampato sulle labbra. La ragazza si dirige verso di lei. "Dimmi..."... "Penso che piaci moltissimo ad Andrea!!! Beata te!! Tutte le ragazze della scuola gli fanno il filo! Che fortunaaa!". Ilaria sorride. "No! Ti sbagli...". Leila la guarda interrogativamente "... Ma come?! Ti piace così tanto e non sai che è fidanzato?!". L'altra sorride nuovamente. "Ma siiiiii!!!! Lo so benissimooo! Però, guarda! Si gira sempre verso di te! Anche durante le lezioni!". Ilaria fa cenno di no con la testa e, rassegnata, si volta all'altra perte...È in quel momento che vede Andrea, assorto, tenere stretto al proprio petto il cappello... Il suo cappello! Perchè?? Le mani di Ilaria gelano. Non ha voglia di alimentare le sue illusioni...
Non più!!! Con voce forse un po' troppo rabbiosa, intima ad
Andrea di restituirglielo e lui, come ripresosi da uno stato di trance, si volta verso di lei e glielo tira. La campanella suona. È ora di uscire... La ragazza scende di corsa le scale... Vuole fuggire da quell'emozione. E fuori scuola l'aspetta la sorella...
"Ohi! Dai andiamo!". Ilaria sorride ed entrambe si avviano verso casa. "Allora? Oggi com'è andata la giornata?" le domanda. "Tutto bene..." risponde Ilaria. Katia le si avvicina all'orecchio e sussurra: "E con Andrea?". L'altra ha un sussulto: "Tutto ok..." risponde con misurata indifferenza.
"Ricordati... la speranza è l'ultima a morire!" sentenzia Katia. Ilaria gira lo sguardo alla sua sinistra e lo vede. "Si...È vero..." si volta verso la sorella. "... Ma chi di speranza vive, disperato muore...". Sussurra con gli occhi umidi di lacrime.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Riccardo Brumana il 02/09/2007 02:25
    carino
  • antonio sammaritano il 20/01/2007 15:01
    bello, ma forse troppo sintetico per potere dire con estrema chiarezza la tematica che affronti. cmq hai fatto del tuo meglio ciao.
  • Matteo Zanetti il 17/01/2007 10:32
    Ricorda con piacevole realismo i momenti più intensi vissuti a scuola...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0