PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Buona Pasqua

strano...
piu' si diventa grandi e più si apprezzano le fiabe
c'era una volta...
mi infilo gli occhiali e comincio a raccontare...
caro pc almeno tu mi puoi ascoltare quando ti trasformi in piano e le mani danzano su questa tastiera vicino... lontano
abitavo in un paese e prendere la corriera per arrivare a pesaro alla standa era gia' una festa
mi ricordo l'attesa... il viaggio... l'arrivo la citta' che al cospetto del paese sembrava cosi' grande... il traffico i rumori la gente
i colori dentro le vetrine del centro e le carte stagnole delle uova in fila nel supermercato
ma c'era sempre qualcosa di più importante da comperare il pane le scarpe i vestiti
-la prima barbie l'ho avuta a trent'anni con mia figlia che neanche le piaceva...-
e poi si ritornava a casa con quella musica nel cuore l'attesa
e il mattino di pasqua sorpresa!
arrivava la nonna da pesaro con le uova della standa...
e dopo pranzo si rompeva il guscio dentro il quale navigavano i sogni e la fantasia...
io sceglievo l'uovo che suonava di piu'... si sbatteva prima... un po' di delusione... affogata nel fondente del cioccolato... ancora quello al latte nelle uova non l'avevano inventato...
oggi hanno inventato di tutto... e le sorprese sono davvero grandi...
e che oggi forse la vera sorpresa o la vera delusione è non avere sorprese...
ma i bambini non hanno più tempo per le fiabe... e la fantasia allora... fugge via
qui finisce la favola vita mia

Buona Pasqua ancora amico virtuale e scusami... se parlo troppo
se parlo forte se grido piano... vicino... lontano...

 

7
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • roberto caterina il 09/04/2012 09:52
    Bella riflessione Laura sentita e vera... Giusto ieri mi chiedevo se le sorpresa di quando noi eravamo bambini fossero più belle o meno... Forse bisognerebbe fare una collezione delle sorprese delle uova di pasqua e vedere come cambiano nel tempo. Vero per la cioccolata amara, poi c'è stato un tempo in cui si trovava solo quella al latte... Insomma buona pasquetta..
  • karen tognini il 09/04/2012 08:19
    Grande laura-... bellissimo...
  • Vincenzo Capitanucci il 09/04/2012 06:18
    Ormai buona Pasquetta... Laura... e c'è ancora un tanto di fiaba fra le Tue parole...
  • Chiara Valentina il 08/04/2012 22:32
    vicino... lontano Buona Pasqua a te
  • Anonimo il 08/04/2012 22:19
    Buona Pasqua anche a te... piaciuta molto!!!
  • loretta margherita citarei il 08/04/2012 20:55
    santa pasqua anche a te, auguri

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0