PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vorrei solo dormire

La luce della lampada si riflette sullo schermo del televisore e - cazzo - riflette un tramonto perfetto. Una debole luce bianco giallastra che sfuma nel cielo. Una figura arancione perfettamente squadrata che si disperde via via in un cono di luce rarefatto che si disperde man mano che si allontana dalla sua origine. In mezzo, fra il simil sole e la sua simil proiezione un a luce gialla all'orizzonte come coprire il cielo e riflettersi sulle nuvole.
Ora che lo guardo meglio più che un sole mi sembra una luna. Ora che lo guardo meglio mi sembra una luce di una lampada riflessa sul televisore. Forse sono un po' confuso.
Se ho il tempo per notare, annotare e riflettere tutte queste cose significa che la mia serata non è un granché.
Decido di scrivere perché ho bisogno di sfogarmi. Ripercorro in breve tutti gli eventi che mi hanno portato all'infausta decisone di divenire (non diventare.. DIVENIRE) improvvisamente, inultimente introspettivo. Poi mi fermo. Non ho voglia e non saprei da dove cominciare: dall'asilo? il primo amore? Barfly?.
Quando non fai un cazzo le ore passano velocemente. Per molti la noia è lenta. Secondo me è velocissima e ti rende perfettamente il conto delle ore perse. Che poi perché perse? dedicare del tempo a se stessi a rimuginare ininterrotamente si può dire tempo perso? Solo quando si è felici il tempo è degno di essere vissuto.
Allora quanto tempo è degnamente vissuto nel corso di una vita? A volte vorrei solo dormire.
La gente, le persone mi annoiano. Ma forse sono io ad essere noioso. Non ho alcuna capacità a sostenere un discorso che non sia una immane cazzata o... il lavoro. (verrebbe da dire che non c'è differenza).
Quando ero giovane ritenevo importante lo snobbismo e l elitarismo e credevo che l'incapacità di rapportarsi fosse un segno di "nobiltà".
Oggi lo penso ancora, ma non trovo più piacere nella questione. È solo un dato di fatto, pacifico e scontato. Diventare socievole a 34 anni non se ne parla. Quindi accetto il mio ruolo. Nella società. Direte voi. No il mio ruolo per me stesso. Sono così e anche qual ora me ne dimenticassi devo appuntarmi di ricordami di non essere socievole.
Del resto tentativi ne ho fatti e nei lunghi anni passati quale barlume di normalità l ho visto comparire. Chessò mi piace il calcio! Ma oggi, 'sta sera, in questa enorme piccola conquista non trovo giovamento.
La verità è che mi annoio. So perfettamente quello che mi aspetta domani, fra un mese, fra 7 mesi (vi aspettavate che scrivessi 6!??!) la gente non mi sorprende mai.. in positivo.
Sono arrabbiato? Mi chiedo. E se si con chi è perché?. Sono presuntuoso è penso solo di essere stanco di avere sempre ragione. Vorrei solo dormire.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Massimiliano Caldarone il 15/06/2012 01:32
    bè, mi allegro di questo e giurerei che sei più.."scusa se mi permetto"calmo. e anche questo mi rallegra (caz.. quanto sono allegro stasera). Quindi perchè non ti rimetti a scrivere? a presto malo!
  • pensieromalvagio il 14/06/2012 08:49
    no no... nessuno brucia niente.. ahaahhaha... e nn cerco niente... quindi è tutto ok..
  • Massimiliano Caldarone il 14/06/2012 01:00
    Divertente, sei riuscito a farmi ridere e non è facilissimo. facilmente non leggerai questo commento perché ti starai bruciando l'anima in cerca della felicità... ma se lo leggi, hai ragione tu;nessuno ci sorprende.
  • pensieromalvagio il 22/04/2012 13:16
    stella..è uno sfogo.. nn un racconto.. Ellebi la matassa non ha bandolo..
  • stella luce il 20/04/2012 22:40
    quanto tempo è degnamente vissuto??? Un racconto molto particolare, tanta ricerca del tuo essere... ma vedi se desideri solo dormire, quanto tempo avrai indegnamente non vissuto???
  • Ellebi il 20/04/2012 02:44
    Beh, Pensiero Malvagio, mi sembra più che altro pensiero contorto, ma credo che più avanti troverai la maniera di trovare il bandolo della matassa. Saluti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0