username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

In alcuni casi più un sentimento è profondo, più è difficile esprimerlo

Dipingi il tuo quadro dal fondo del pozzo. L'oscurità penetra lentamente i pensieri, trasformandoli in sterili pennellate che non vedranno mai la luce del sole. Aggrappati al muro e scappa con me da questa prigione, prima che la guardia di turno ti pianti una pallottola in testa. Scappa e non voltarti, lascia perdere tempere e tela, non sono poi così importanti. Ne usciremo vivi, vedrai, ma adesso devi seguirmi.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0