PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La Foresta delle Vagine Rotanti (16)

Buonasera a tutti e Fan-culo a tutti - sono incazzato di brutto -quando sono uomo
incazzata - se sono donna- e non fate finta di niente che lo sapete-io dico basta
a quei social network-dove la gente non sa neanche a chi scrive e cosa scrive
dove ti dicono che non sei te-che sei altro-ma non sanno cos'altro-quando io so benissimo cosa sono-quando sono donna sono donna-quando invece muto in uomo sono uomo
e viceversa in arrendevole avvicendamento-mi importa una sega a me-di quello che dite
se uomo-m'importa una pubica a me di quello che fate-se donna-se sono uomo che la fa ad un uomo-se sono donna che la fa ad una donna-(la pubica)ma non viceversa-ero li ieri
come uomo-battevo craniate nel muro-quello dove ho attaccato migliaia di riviste giornali-affreschi di notizie-che la mia amica immaginaria-in quanto io uomo
cercava di sostenermi-mi diceva che non me la dovevo prendere per il troppo giudizio altrui-ma io sono fatta male-se donna-fatto male-se uomo-sono sensibile se donna-lo stesso se uomo-e ci rimango male-se donna-in egual misura se uomo-pertanto da ora in poi
vivrò di vita vissuta-niente più network-social-chat-rat-cat-solo qui-qui-solo qui
scriverò le mie cose e basta-dicevo- battevo delle testate da urlo-(il mio)-sia che fossi stato uomo-(e lo ero)- sia che fossi stata donna-(ma non mutai) pertanto non lo ero-quando- tra una nerbata intellettiva ed un'altra-mi capitò di leggere una notizia su quel muro a me tanto caro-"Nano ottantenne perde la verginità in estasi"
O mio Dio pensai -ed ero uomo-non sarò mica la causa di tutto ciò?
Dato che due giorni prima ieri l'altro insomma-ho fatto sesso con uno simile
pareva basso-ed in effetti lo era-ma il suo pene non misurava grandezze stratosferiche
perciò non badate alle solite dicerie che si dicera-(e scusate l'eufemismo)in giro
un nano l'ha lungo-un nano l'ha normale-da nano-è come dire che tutti i giocatori di pallacanestro l'hanno corto-ma che ne sapete voi-come l'hanno-ma lo sapete con quanto giocatori di pallacanestro sono stato?-In quanto uomo-Due-e tutti e due l'avevano normale-che rabbia che ho adesso-che rabbia-vi volevo raccontare a tale riguardo
un po per temperare-il bollito-di stamattina-che ero donna-sempre incazzata pubica
ma donna-oggi è il primo maggio e lo sapete-festa dei lavoratori-perciò non la mia
dato che non lavoro-e neanche mi fotte alquanto di farlo-Dio come sono volgare oggi
se uomo-volgare-se donna in egual maniera per non disperare-dicevo-stamattina dopo il mio consueto cappuccino ed i consigli del mio consigliere festivo uomo-in quanto donna

123

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • maria grazia il 01/06/2012 13:00
    Un po' contorto, molto forte, ma piace per la stravaganza!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0