accedi   |   crea nuovo account

Lascia stare l'uccellino!

Ispirazione. Ah, meschina farfalla colorata, spenta, sfuggente. La trovi ma quando ti avvicini eccola che vola via.
Così guardo il cielo : limpido e azzurro. La cerco in questo, lo ascolto : mi parla dell'estate, del sole, della felicità e della libertà. Credo che oggi sia contento.
Ma non trovo l'ispirazione.
Esco in terrazza e odoro i profumi : di erba tagliata, odore sempre piacevole per me, che vivo nella campagna, mi raccontano di bucato, di fiori, di estate.
Ma non trovo l'ispirazione.
Ascolto i rumori, anzi, i suoni rilassanti della natura : gli uccellini cantano, felici anche loro del sole. La mia vicina di casa che chiama con insistenza il suo cane. Il gracchiare dei corvi : li saluto, loro sono miei amici. A stonare quei suoni il rumore di una moto.
Ma non trovo l'ispirazione.
Poi la sento, mia mamma. Mi faccio più attenta per capire cosa dice :<< Lascia stare l'uccellino.>>
E adesso, mi chiedo, cosa sta dicendo?
<<Lascia stare quell'uccellino!!>> Ripete lei, una, due, tre volte.
Incuriosita esco fuori e vedo un bellissimo gatto grigio che viene a farci visita poche volte all'anno. Il suo corpo snello era nella tipica posizione che questi assumono quando puntano una loro preda. Così scorro con lo sguardo e vedo un uccellino che svolazza spaventato a destra e a manca.
<<Mamma, che fai?>>
<<Quel gatto stava per mangiarsi quell'uccellino, lo vedi là? credo abbia il nido dentro a quel buco.>>
<<Oh.>>
Stiamo tutte e due ad osservare il gatto grigio che con il suo solito passo composto e la sua regalità raggiunge il cancello ed esce dal giardino.
chissà quali sono stati i suoi pensieri, magari si starà dicendo : ma guarda questi stupidi umani. Sì, credo pensasse proprio questo.

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/07/2012 14:53
    ahahah!!!... devo dire che i tuoi racconti mi riportano sempre in un mondo incantato stile "Alice in wonderland" davvero complimenti!

1 commenti:

  • Ellebi il 17/06/2012 22:58
    Hai ben raccontato questo breve brano, anche con una certa ispirazione. Complimenti e saluti. Ellebi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0