username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

I percorsi dell'amore

Dolcissimo amore,
Sono qui davanti ai tuoi occhi che mi guardano con la tenerezza di un bambino che osserva il mondo per la prima volta. Ogni tuo respiro, ogni tuo pensiero, mi entra nel cuore e mi regala brividi indescrivibili. Mi sono spesso chiesta cosa sia l'amore, come si può riconoscere questo sentimento che bussa nell'anima e che senza renderci conto gli apriamo e lo nutriamo giorno dopo giorno!
Ora so con certezza che le mie domande hanno una risposta: " l'amore sei TU". L'amore mi sta facendo volare, mi sta insegnando a sognare, mi ha aperto lo spirito fino a renderlo vulnerabile, quest'amore che mi rende così forte e così fragile, ha un solo nome il tuo.
Ogni giorno vorrei condividere con te il sole che si affaccia sulla terra donandomi il suo buongiorno con i suoi raggi caldi, il cielo che si specchia nei miei occhi per aiutarmi a vivere il mondo che mi circonda, la tazza di caffè che sorseggio sola nella mia casa per iniziare la mia giornata, vorrei condividere con te ogni cosa importante e inutile che ci possa rendere due persone felici.
Troppe difficoltà ci hanno allontanato, troppa amarezza ci ha diviso... ho sbagliato, ho commesso mille errori per non perderti, ma nel mazzo di quaranta carte, ho scelto l'unica che mi ha portato lontana dal tuo cuore! Ma oggi sono qui, vicino a te, vicino alla persona che il destino mi ha assegnato, vicino alle nostre paure, vicino alle nostre debolezze, vicino ad un amore che non può spezzare neanche la lama più tagliente. Piango per la gioia di averti visto, non credo che tornerai da me, non credo che tu voglia buttare alle spalle il tuo dolore... ma non importa, il mio amore solitario nel deserto, non intende appassire, continua a crescere e a nutrirsi con il ricordo del tuo sorriso. Amore mio, credo che alle volte la verità sia difficile da trovare e da comprendere, nel nero che circonda le nostre vite, esiste quel piccolo spiraglio di luce bianca che solo chi sa amare può vedere e cogliere! So che nei miei occhi hai cercato delle risposte che non ti sono mai arrivate, so che nei miei silenzi hai provato a leggere le mie confusioni, ma so anche che in tutto ciò che hai provato a fare hai sempre dubitato che io potessi essere sincera e onesta con te...
Io vivo l'amore, lo sento urlare dentro di me tutte le notti, si affaccia sempre dal balcone del mio cuore e mi chiede di renderlo libero. Ora siamo qui, insieme davanti al portone di una chiesa, davanti al luogo sacro, ti sto amando come il giorno in cui ci siamo dati il primo bacio, ma tu non lo vedi, tu vedi solo il passato e il male che ci ha resi indifferenti... Non voglio parlare al dolore! perché l'amore è felicità, perché l'amore è gioia, perché l'amore è l'essenza che ci rende padroni della nostra vita! Le lancette dell'orologio continuano a battere il tempo, io lo sento ma lo ignoro, perché non esiste né luogo, né tempo che possa essere importante come lo stare abbracciati a sussurrarci le dolci parole dell'anima. Io ti amo per tutto ciò che rappresenti nella mia vita, il fiore più profumato, il tramonto più bello, il mare più profondo, solo la natura può regalarceli, ma noi non li stiamo vivendo insieme, noi li guardiamo ma non li vediamo perché l'amore che ora cerchiamo di frenare sta annebbiando i nostri occhi e né io, né tu possiamo cancellare...
Ora sono qui davanti al tuo volto e so che andrai via, ma una sola frase può uscire dalle mie labbra, che mi viene dal cuore e dall'anima: " Amore mio eterno, essi sempre felice e vivi l'amore come tu solo sai fare, non avere paure, vivi il tuo amore come hai vissuto me e se un giorno la vita ci riporterà vicini, allora ci ameremo senza nessun timore, perché l'amore supera ogni marea."

 

4
4 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • salvatore maurici il 21/09/2012 20:55
    Laura ed il suo alter ego, l'amore e la vita, il mondo delle emozioni; tutto vive "con la tenerezza di un bambino che osserva il mondo per la prima volta" ed è bellissimo, bellissimo l'amore ed innamorarsi è bellissimo. Vive l'amore come un sogno, con tute le energie e tutta la passione di cui è capace una donna, lo vive anche con la stessa intensità quando il vento del nord annuncia le tempeste ed allora occorre fermarsi in un rifugio per ripararsi, recuperare le energie, pronti a mettersi ancora in cammino appena il sole riaccenderà le passioni che solo un uomo ed una donna innamorati sanno scambiarsi. Un bel racconto, efficace.
  • Antonio Garganese il 22/08/2012 08:47
    Lettera di una donna appassionata che ama l'amore e ad esso si dona senza condizioni, lo fa entrare nelle pieghe della giornata eppure a causa di incomprensioni, in fondo, sente di non suscitare fiducia non si sa se per colpa o per insicurezza. L'amore è bellissimo, i ricordi pure ma poi bisogna darsi in due condividendo gioie e difficoltà altrimenti è aria fresca, salubre ma assolutamente poco concreta.
    Bel racconto, complimenti e ciao.
  • Anonimo il 30/07/2012 12:50
    Tenera e dolce questa missiva speciale nella quale, al di la di considerazioni più o meno autobiografiche, viene rafforzata la forza dell'amore e la sua estensione anche poetica nonostante venga proposta in prosa.
    Piacevole lettura
    Ciao
    Aurelio
  • Rocco Michele LETTINI il 28/07/2012 18:06
    Nei tuo percorso d'amore... tanta poesia...
    Scorso piacevolmente cotanto effluvio di tenerezza...
    CIAO GIULIA

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0