username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le occasioni

Alle volte perdiamo le occasioni che la vita ci offre, solo per la paura di rischiare. Abbiamo paura del fallimento, del rifiuto, delle brutte figure, abbiamo paura di sentirci stupidi, ma spesso le nostre paure non corrispondono alla realtà! Più ci focalizziamo sul negativo, più troviamo mille giustificazioni per alimentare le nostre paure. Bisogna semplicemente osare! bisogna semplicemente ascoltare l'emozioni che proviamo. Rischiando capiamo che le paure sono solo dei nostri limiti che ci legano. La delusione più grande è lasciar fuggire via l'attimo e le occasioni che non torneranno più!

 

6
7 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 20/08/2012 08:42
    Meglio pentirsi di un momento mal vissuto, che provare rimorso per un momento lasciato scappare via.
  • Antonio Garganese il 19/08/2012 20:29
    L'amore può portare alla vanità se corrisposto, in caso di dubbio la nostra voglia di esporci può farci sentire inadeguati.
    Sempre meglio la spontaneità senza orgoglio: mostriamo noi stessi e valutiamo gli altri più facilmente, se non funziona può non valerne la pena oppure può servire a migliorarci.
    Non scegliere significa non vivere ed è anche stupido.
  • Rocco Michele LETTINI il 19/08/2012 20:07
    Riflessioni da meditare...
    IL MIO PLAUSO LAURA

7 commenti:

  • Ferdinando Gallasso il 31/08/2012 16:11
    Grazie per aver condiviso con noi questa tua interessantissima riflessione.
    Complimenti a te
  • Aedo il 25/08/2012 15:23
    Ho molto apprezzato le tue riflessioni. Sì, spesso, rimaniamo rintanati nel nostro cantuccio, accontentandoci di briciole, senza aver il coraggio di rischiare: oltre il fosso può esserci il nulla oppure... qualcosa di grande. Bravissima!
  • Anonimo il 22/08/2012 22:56
    Laura, D'Annunzio ha detto - memento audere semper - Hai detto bene, bisogna semplicemente osare, quello che disse Gabriele D''Anununzio; e, Shakespeare: " Potremmo ottenere, ma abbiamo paura di tentare". Sì, hai centrato tutto. E, altro, Carpe diem, cogli l'attimo. Seneca, nella prima lettera a Lucilio, ha detto"... usa bene il tempo...". Il passato non ritorna, ci saranno, invece, i rimpianti. Il treno passa una sola volta, prendilo. E, Lorezo De' Medici "Quant'è bella giovinezza che si fugge tutta via, chi vuol essere lieto sia, di doman non c'è certezza". La Vita è bella ma va saputa vivere. Ciao
  • Anonimo il 21/08/2012 21:34
    hai ragione laura carpe diem... o vai dove ti porta il cuore... beellissima riflessione un bacio
  • Gianni Spadavecchia il 20/08/2012 13:49
    Ottima conclusione.. Semplicemente rischiare, andare oltre al nostro limite..
  • Ellebi il 20/08/2012 09:18
    L'incitamento a osare quando abbiamo delle cosiddette "occasioni" è sempre valido, ma è vero anche che è più facile a dirsi che a farsi. Un saluto
  • Anonimo il 19/08/2012 21:04
    Carpe diem!!... brava laura e complimenti!
    Condivido pienamente
    Buona serata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0