accedi   |   crea nuovo account

Le labbra si piegano

Amore caro,
credimi che le ferite del mio cuore ogni qualvolta che mi passi accanto, tracciano una sanguinosa lotta contro questo sentimento che non riesco a placare.
Vorrei poter sorvegliare di più ma, ahimè non mi è possibile.
E'come una frana che travolge tutto sdraricando alberi, cavando ogni radice e seppellendo ogni cosa ma, quella frana che dilaga e irrompe non riuscirà mai a scalfire questo amore fatto dal nutrimento dei tuoi respiri, dei tuoi baci furtivi e dei tuoi sussurri.
Affondo ogni giorno in una ineffabile luce di passione, di turbamento e cerco di sbirciare attraverso il sipario del tuo pensiero se mai un giorno ti acorgerai di me, pur sapendo che appartieni ad un'altra.
Quante volte ti sogno, esalto la mia mente e m'immagino d'averti fra le mie braccia e sono così inebriata dal tuo profumo di maschio che mi perdo lungo i sentieri dell'estasi e mi denudo in angoli sperduti coprendomi di polvere l'anima e ancora quante volte, cerco con ordine che non ho speranza.
Eppure quando ti vedo sono come una cascata d'acqua che nascosta nella foresta selvaggia, irrompe con il suo fragore l'intimità del silenzio.
I miei occhi ormai hanno perso la loro provvista ma, le labbra si piegano, TI AMO.

 

2
9 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 13/09/2012 13:29
    Devo farti i miei più vivi complimenti! Credo che ci vogliano le palle per denudarsi come hai fatto tu! Inoltre questa "lettera" è scritta strabene ed è molto lirica... brava!
  • Rocco Michele LETTINI il 21/08/2012 15:13
    Una dolce et sincera lettera d'amore...
    IL MIO ELOGIO AUGUSTA

9 commenti:

  • augusta il 13/09/2012 14:12
    bellissimo fri... grazie del tuo passaggio... 1 beso
  • augusta il 06/09/2012 10:58
    bellissimo antoine... un grande bacio anche a te per il tuo pssaggio...
  • Anonimo il 06/09/2012 09:57
    sentimentale, profonda, erotica, emozionante sotto tutti i punti di vista... davvero bella
  • Luana D'Onghia il 22/08/2012 18:07
    Ogni tuo beso fa aumentare lo spread! Hai visto? La crisi economica c'é a causa tua. ahahah Grazie mille! E per non lasciarti sola (tanto il sistema é già messo male), mi unisco anch'io: 100000000000000000000000000000000 besos anche a te!
  • augusta il 22/08/2012 16:44
    bellissima luana... come ti ho già detto... sei troppo forte, simpatica e poi nei commenti... accidenti... sei un terremoto(tanta per stare in tema)di fantasia sai sempre cogliere ironia... non posso solo mandarti 1 beso.. ma, 10000000000000000000000000000besos
  • Luana D'Onghia il 22/08/2012 16:38
    Gli amori clandestini sono sempre i migliori, i più espressivi, i più dolorosi, i più lucidi. Hanno quel mistero, quella loro constante ansia, quella unica immaturità (nel senso positivo del termine) che fa sentire di nuovo giovani. Ma sono gioie violente che hanno violenta fine, che muoiono nel loro trionfo. Comunque, ora ho capito chi é la responsabile del terremoto in Abruzzo e in Emilia: sei tu, tu che sei un fluido di terremoti, frane, cascate! Fra qualche giorno scopriremo che sei anche responsabile della crisi economica. ahahah Tempo fa abbiamo detto che l'essere umano é un'opera d'arte, bene! Fai risplendere la tua bellezza, una bellezza che non ha origine da nessun'altro, se non da te stessa.
  • augusta il 22/08/2012 11:39
    grazie rocco.. sempre attento... ed è un piacere... ti ammiro molto... anche loretta non si dimentica mai... e naturalmente un grazie particolare alla GRANDE ARTISTA TYLITH...
  • loretta margherita citarei il 21/08/2012 16:02
    bella lettera complimenti
  • tylith il 21/08/2012 14:49
    Mi è piaciuta tantissimo, unisci la prosa alla poesia in maniera naturale ed istintiva, rendi questa lettera originale e piena di forza, la stessa che ho trovato nella cascata di cui parli verso la fine. Davvero una bellissima lettera d'amore!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0