PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Buongiorno

Ecco l'hai incontrato lì, al limite tra ragione e pazzia, coscienza, incoscienza, vita e morte.
Ti sei aggrappato al vuoto, hai visitato luoghi conosciuti e posti che non hai mai visto o che avevi dimenticato...
Hai pianto e riso, sfiorato il cielo con un dito... hai trovato quel passaggio segreto incontrato visi e udito voci che hai amato... un nodo in gola quando parla di sé la nostalgia... non te ne andare via... e poi di nuovo nel vuoto, un numero che non risponde, un appuntamento che sfugge, un treno nella notte, tempeste e onde del mare e cieli azzurri in cui precipitare.
Salti, ostacoli e poi cadere tra le sue braccia... lui sconosciuto... e poi l'amore come non hai mai creduto... ancora e poi ancora. rabbia e passione, dolcezza e tenerezza, un amplesso tra la mente e il cuore si si si... si... gnori il viaggio è terminato!
Stringi gli occhi che bruciano per non farlo scappare, chiudi pugni per non lasciarlo sfuggire, un angelo nel sorriso di un bambino...
riemergi dal fondale di un abisso aggrappato al cuscino, tra lenzuola stropicciate con il sapore di un tango sulla pelle sudata, il profumo di un bacio... la tenerezza di un ricordo... ma lui se n'è già andato...
-ti prego rimani ancora un po' -... questa volta forse mi aveva sentito...
ma la notte è già scappata via... vera, dolce, falsa, poesia
ancora una volta ti ha tradito... mai fidarsi dei sogni...
Il sole è già lì che aspetta... per fortuna... buongiorno... hai dormito?

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 24/08/2012 20:22
    Un crescendo di emozioni e situazioni con una spiritosa sorpresa nel finale. Brava e fuori dal consueto.

1 commenti:

  • Roberto Pellegrini il 24/08/2012 21:26
    Mi piace il fuoco che metti nelle tue parole, apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0