PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Comunicare

È fuor di dubbio che, i codici convenzionali atti a trasmettere un'informazione non sono
sufficienti a garantire la corretta comprensione insita nell'informazione stessa.
Per cui, purtroppo, realmente, una nostra qualsiasi forma di manifestazione può avere
un significato diverso per coloro che la interpretano.
Pertanto, la semplice stesura di un argomento è sempre interpretabile in modo
sicuramente diverso da quello che noi sappiamo contenere.
Così, il nostro pensiero e noi patiamo, molto spesso, una sofferta solitudine.
Il capire, il capirsi veramente, è qualcosa che esula dai canoni della scienza ed entra in quelli della vita di vera, sentita relazione tra persone.
Ci comprenderemo, in fondo, se "ci vorremo almeno un po' di bene".

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Ellebi il 07/10/2012 00:23
    Si, credo che sia come ti dici. Il comprendersi veramente comporta più del rispetto, comporta l'amore per il prossimo. Complimenti e saluti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0