PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fiore prematuro

La Primavera è arrivata improvvisa accompagnata da un'esplosione di colori ed odori che solo questa stagione sa regalare, ma nel mio cuore alberga ancora il buio ed il freddo di un interminabile inverno, nel giorno che il calendario dedica ai fiori ho perso quello più raro, lo avevo raccolto giovane e fragile per custodirlo gelosamente in uno scrigno prezioso, lontano dalle insidie del rigido inverno, per consegnarlo rigoglioso e forte nelle mani di un'eterna Primavera.
Mi ha restituito la letizia e la vivacità della gioventù, ho avuto l'onore e la gioia di accompagnarlo verso l'età adulta, ma poi mi è stato rapito dalla più implacabile delle leggi della natura: quella del tempo che inesorabile scorre senza concedere deroghe.
Restano i ricordi che trasudano da ogni angolo di una casa che è stata il teatro di questa storia inusuale, folle, con il finale già scritto ma che tanto ha emozionato i protagonisti che l'hanno vissuta.
Senza scavalcare ruoli e priorità vorrei essere molto di più di un ottimo amico di quel fiore, vorrei essere la spalla sulla quale piangere, l'orecchio con cui confidarsi, vorrei condividere i successi che la vita gli regalerà ed esserne fiero.
se coglierò questo obbiettivo potrò vantarmi di essere riuscito a sconfiggere il tempo e ritroverò quel fiore, che avrà solo cambiato profumo.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 30/10/2012 07:56
    Il profumo di certi fiori non cambia mai.
  • Rocco Michele LETTINI il 30/10/2012 05:16
    Fantastico racconto che riporta ne l'attento lettore a raccogliere il suo fiore... il suo sognato... il suo pensiero di realtà vestito...
    IL MIO ELOGIO GIANCARLO... SERENO GIORNO

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0