PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Percorso di Libertà

Seduta su di un sasso levigato dalla stessa acqua nella quale teneva
immersi i piedi, guardava in su, dietro la sommità della cascata,
verso il cielo.
Ormai stava già piovendo.
Prese su le scarpe e lo zaino, imboccò il sentiero che prima aveva
lasciato e sparì tra gli alberi.
La pioggia sottile e limpida raccolta dalle fronde formava anche un
ruscello lungo il sentiero.
Si fermò in una nuova radura.
Aveva i piedi immersi nell'acqua e le scarpe legate allo zaino. Lo
appoggiò su di un tronco.
Sorridendo si voltò indietro. Adesso le pareva di sentire meglio il
rumore della cascata.
Poi guardò in alto e in avanti, quindi ancora indietro.
Il viso le si illuminò di un nuovo splendido sorriso.
Era bellissimo tutto ciò, pensò tra sé.
L'acqua le scendeva dal corpo e si mescolava a quella che veniva giù
dalla montagna e che colava dagli alberi.
Era inzuppata di gioia quando si ricaricò, com'era, lo zaino sulle spalle.
Riprese a camminare e, mentre rimpiccioliva tra le montagne, smise
di piovere.
Un arcobaleno cristallino, esteso da un parte all'altra del bosco, si
riflesse in una lacrima.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 10/01/2013 13:31
    Notato, Gianni? È un racconto il tuo, io, nel commentarlo, l'ho chiamato poesia, ho parlato di VERSI!... Così mi erano rimaste dentro le tue parole!
  • Anonimo il 10/01/2013 13:27
    Innamorata come sono della natura, hai "inzuppato di gioia" anche me nel leggere questi tuoi splendidi versi... L'ultimo soprattutto: quell'arcobaleno cristallino, esteso da una parte all'altra del bosco, riflesso in una lacrima...
  • Ellebi il 08/11/2012 12:55
    Apprezzata, questa breve prosa che con intensità descrive il sentimento della gioia per il mondo naturale che ci sta intorno e che ci è stato donato. Cordiali saluti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0