PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tra passato e futuro

Sorgere dal nulla, vivere di nulla e congedarsi con nulla: il senso di possedere senza avere, immerso in indicibili sussulti di ineguagliabile libertà. Il tuo dolore culmina in un rinnovato spirito dei sensi, al che ti ritrovi a sentir conforto in un freddo vento o nella pioggia battente. Ti ricopri dell'incondizionato amore del creato, ti senti parte di esso, ti senti vita che gioisce nella vita stessa. Ti volti indietro, a contemplare ciò che fu: un'amicizia finita, un amore che veneravi come eterno (ma inutilmente...), un'idea per cui ritenevi giusto lottare... ed ora l'immobilità impercettibile di un tempo miracolosamente fermo, statico.
La tua anima divora ogni affanno, ispirata da una fame generosa e di te pietosa per i tuoi tristi ricordi; il tuo silenzio s'innamora dei suoni di ciò che ti circonda; la tua ira si fonde con la speranza, regalandoti immensa gioia. Torni a posare il tuo sguardo verso giorni vissuti: torni a commuoverti per il dono di letizia e disprezzo di chi porterai sempre con te, ogni giorno.

Ti soffermi a percepire la complessa essenza della unione di amore e odio, di quel misterioso amalgama che scolpisce la sua cicatrice sulla tua pelle, di quel perverso e indistruttibile vincolo tra te e il cuore di una persona che mai più rivedrai, se non in future vite, sotto mentite spoglie, con la mente ricolma di ricordi nuovi, di emozioni nuove...
Rivederla, non rivederla? Continuare a sospirare oppure decidere follemente di farsi del male? Ancora...? Abbandonarsi all'oblio dolcissimo di una desiderata dimenticanza...?

Capisci la fregatura insita nella inutilità beffarda di una sottospecie di dubbio amletico: la risposta la sai già. La risposta è: si, voglio rivederla. La risposta è: no, non voglio rivederla...

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0