PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Messaggio per il Presidente Napolitano

Egregio Signor Presidente Napolitano,

il rimpatrio dei due marò capita a puntino dell'era spirituale (calendario Maya) e della recente strage degli innocenti in America.

Carissimo Signor Presidente, l'Italia a questo punto deve farsi promotrice della nuova era (direbbe Mirabella ne ha facoltà ed io sono un collega del dottor Gargiulo) dall'alto della sua tradizione (i Santi del paradiso) e della sua cultura (i Grandi della storia), prendendo le distanze da una civiltà non più d'avanguardia (un tempo foriera di pace e libertà) perché, nella nuova era spirituale, farà faville l'atomica dell'anima e le armi non serviranno più!
L'Italia (magico stivale adagiato in acque chete) diventerà, pertanto, la novella arca di Noè per traghettare il mondo intero nell'era della pace e della luce!

Con ossequio

Francesco Andrea Maiello

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 23/12/2012 12:02
    IL MIO PIU' SINCERO AUGURIO DI UN SERENO NATALE... UN PLAUSO DI GIUBILO PER IL MESSAGGIO...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0