PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Coscienza

C'è gente che ha la coscienza pulita... Ovvio, non l'ha mai usata!
Ce l'hanno lì, impacchettata, come se presto dovessero regalarla a qualcun altro, chiusa in una busta e messa da parte. Sporcatevi la coscienza, ma dimostrate almeno di averne una! Si sbaglia per imparare, ci si macchia e dopo ci si pulisce! Sporcatevela questa coscienza, e dopo lavatela a mano! Imparate dai vostri errori, imparate a chiedere scusa, a non rifarli! Imparate che sbagliare è umano, ma è il fatto di non rendersene conto ad essere diabolico! Dovete essere voi a costruirvi una coscienza solida, e non il mondo ad imporvi una coscienza standard, come una maglietta di taglia unica che tutti possono indossare! Qualcuno dice "Non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te stesso" o "Ama il prossimo tuo come te stesso". Non è così. Ognuno ha la propria soglia di sopportazione del dolore. Uno potrebbe essere masochista. Uno potrebbe non essere in grado di amare se stesso... La frase corretta secondo me sarebbe "Non fare agli altri ciò che questi non vorrebbero subire" o "Ama il prossimo tuo come questo vorrebbe essere amato". Se non sei in grado di amarlo, evita quantomeno di ferirlo. Quella coscienza di cui si parlava qualche riga sopra un giorno potrebbe far sentire la propria voce, e allora saranno cavoli amari per te, perchè la coscienza, quando ha deciso che deve segnarti, lascia dei solchi profondissimi, che difficilmente potrebbero essere risanati!

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ciro giordano il 07/07/2013 20:03
    acutissimo intervento, sono d'accordo su tutto ed aggiungo, a proposito del "non fare agli altri quello che non vorresti fatto a te stesso" che anche questo è un problema di coscienza, sottile... Se uno è completamente incosciente cosa può saperne di sè stesso?

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0